​FAB 4.0, un evento a Modena sulla Fabbrica a Zero Difetti

Si terrà il 18 ottobre a Modena presso la sede di Ucima di Villa Marchetti (Via Fossa Buracchione 84, Modena) una giornata di confronto e testimonianze sull’importanza strategica della digitalizzazione degli impianti produttivi organizzata da Cisco, IBM e Wi-NEXT con la partecipazione di UCIMA e Roland Berger.

Il convegno si intitola FAB4.0 La Fabbrica a Zero Difetti e vuole essere un’occasione di incontro tra gli operatori del confezionamento di prodotti di largo consumo e player di rilievo internazionale nelle sviluppo e applicazioni Industry 4.0 per discutere in modo pratico su come sfruttare le opportunità date dalla digitalizzazione della fabbrica per aumentare la propria efficienza e i margini operativi.

“Secondo una recente ricerca di PWC, circa il 35% delle imprese manifatturiere italiane sta cominciando un percorso di digitalizzazione della fabbrica e questo conferma la volontà precisa di passare dalla teoria alle applicazioni pratiche delle tecnologie Industry4.0” – afferma Nicola De Carne, Direttore Marketing di Wi-NEXT. “Durante Fab 4.0 dimostreremo come le migliori metodologie implementative per la realizzazione di reti affidabili e l’applicazione di sofisticate soluzioni di cognitive analytics per l’analisi preventiva delle perdite, possano impattare positivamente sull’OEE degli impianti”.

Fab 4.0 ospiterà relatori di eccellenza come Paolo Gambuli, Direttore di UCIMA, Giambattista Gruosso, Professore di Elettrotecnica presso il Politecnico di Milano, Michele Dalmazzoni, Responsabile Commerciale Mercato Collaboration e Industry 4.0 – Cisco Italia, Paolo Massardi, Senior Partner di Roland Berger, Matteo Masi, Sales Specialist Digitization – Industry 4.0/Smart Manufacturing – Cisco Italia, e Lorna Vatta, General Manager Professional Service Team di Wi-NEXT, oltre ad una serie di testimonianze da aziende leader del settore.

“L’Industria 4.0 è un cambiamento di paradigma; non è semplicemente una evoluzione tecnologica, è una trasformazione profonda del modo di fare business, di produrre, di lavorare e di innovare nel settore industriale” il commento di Michele Dalmazzoni, Responsabile Commerciale Mercato Collaboration e Industry 4.0 – Cisco Italia “In questo contesto è cruciale che le aziende comprendano la portata del cambiamento e siano in grado di capire come fare leva sulle opportunità della digitalizzazione, rapportandole alle loro specifiche caratteristiche e alle esigenze dei clienti a cui si rivolgono”.

Per Informazioni sul programma e iscrizioni www.wi-next.com/fab40


Franco Canna

Giornalista professionista ed esperto in creazione e gestione di contenuti digitali e social media. Grande appassionato di tecnologia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende. E’ segretario e membro del Consiglio Direttivo della sezione milanese di ANIPLA, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione.

franco has 583 posts and counting.See all posts by franco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pin It on Pinterest