Schneider Electric acquisisce MaxEAM e si rafforza nell’Asset Management

Schneider Electric ha acquisito MaxEAM, una società che sviluppa software per l’asset management. L’operazione andrà a rafforzare l’offerta Avantis.PRO Enterprise Asset Management di Schneider Electric.

Le due società hanno costruito nel tempo un rapporto di collaborazione stabile realizzando insieme progetti di successo con clienti su scala globale. L’acquisizione offrirà ora ai clienti un unico punto di riferimento per i servizi di supporto e di consegna.

“La forza del nostro portafoglio di asset management continua a crescere, sia organicamente che attraverso acquisizioni. MaxEAM migliora la funzionalità della nostra offerta Avantis.PRO, garantendo l’investimento che i nostri clienti hanno fatto nei nostri prodotti”, ha dichiarato Rob McGreevy, Vice Presidente Globale, Software a Schneider Electric. “L’aggiunta delle tecnologie MaxEAM ci permetterà di continuare l’espansione della nostra piattaforma APM Enterprise che è già leader del settore.”


Franco Canna

Giornalista professionista ed esperto in creazione e gestione di contenuti digitali e social media. Grande appassionato di tecnologia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende. E’ segretario e membro del Consiglio Direttivo della sezione milanese di ANIPLA, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione.

franco has 544 posts and counting.See all posts by franco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pin It on Pinterest