L’Open Automation di Asem in mostra a Norimberga

Sono diverse le soluzioni che Asem, l’azienda friulana pioniere nell’integrazione tecnologica e digitale tra i mondi dell’Information Technology e dell’Industrial Automation, presenterà alla prossima edizione della SPS IPC Drives di Norimberga. Si tratta di innovazioni prevalentemente software, che intendono offrire una risposta concreta nella direzione della Open Automation alle istanze di chi cerca di avvicinarsi al mondo di Industry 4.0, ma non mancheranno anche le novità hardware.

La prima novità si chiama UniQloud ed è una suite di componenti software che amplieranno le funzionalità Runtime della piattaforma HMI di Asem con la funzione ‘invio dati sul cloud’. In occasione della fiera SPS di Norimberga, Asem proporrà un’applicazione funzionante in grado di gestire il ciclo completo, dall’acquisizione dei dati ad opera di sistemi HMI connessi agli I/O ed ai bus di campo, alla storicizzazione su database big data, all’estrazione delle informazioni per l’elaborazione di grafici e statistiche. Le funzionalità saranno presto disponibili per tutti i sistemi con Premium HMI, compresi i dispositivi Ubiquity Router RM.

Live dalla Fiera

Simone Mori spiega che cos’è e come funziona UniQloud, la proposta Asem per il cloud industriale

Protagonista allo stand Asem sarà anche Premium HMI 5, soluzione che  introduce importanti innovazioni sul fronte delle funzionalità che arricchiscono ancor più il già vasto insieme delle caratteristiche della rinomata piattaforma per la realizzazione di applicazioni HMI. Premium HMI 5 introduce un’innovazione strategica nell’ambito delle metodologie di progettazione delle applicazioni HMI offrendo ora il supporto per l’impiego completo delle interfacce con schermo multitouch. La programmazione multitouch permette la realizzazione di interessanti scenari applicativi dove le azioni vengono comandate attraverso l’utilizzo di gestualità e pressioni multiple sullo schermo. Il supporto multitouch è stato introdotto sia per i sistemi Windows 32/64 sia per i sistemi Windows CE. Premium HMI 5 introduce inoltre il supporto per il protocollo OPC UA Client. Il protocollo è disponibile sia per sistemi Windows 32/64, sia per sistemi Windows CE. La disponibilità di questo nuovo protocollo per la realizzazione delle interfacce di comunicazione allinea Premium HMI 5 ai moderni standard dell’Industry 4.0 che impiegano l’OPC UA come protocollo preferito per l’interfacciamento standardizzato con i più diversi sistemi. Contemporaneamente al rilascio di Premium HMI5, ASEM ha presentato i nuovi sistemi delle famiglie Panel HMI40 e Panel PAC LP40, basate su processori Cortex A9 iMX6 dual core e quad core, sistema operativo WEC7 Pro e touch capacitivo retroproiettato su vetro, con i quali è possibile realizzare avanzate applicazioni multitouch anche nella fascia dei pannelli operatore entry level.

Altra novità presente in fiera è Ubiquity 8, appena rilasciata. L’ottava release della piattaforma software per la teleassistenza di Asem introduce la certificazione di conformità alla normativa IEC 62443 e alla corrispondente German BSI sulla sicurezza informatica delle comunicazioni industriali che utilizzano Internet come mezzo di trasporto.

Le novità hardware

Tra le altre novità che saranno presentate a SPS, la serie di Book Mounting IPC BM3400 basata sui processori di sesta generazione Intel Celeron Core i3, i5, i7 della piattaforma Intel Skylake Serie H, RAM di sistema DDR4 configurabile fino a 32 GB con due moduli SODIMM, memoria di massa con SSD mSATA e fino a 2 HDD/SSD 2,5ʺ estraibili configurabili anche in RAID 0,1.

A completare il pacchetto di innovazioni, la famiglia di PC industriali fanless HT2150 basata sul processore Celeron J1900 2 GHz quad core 64 bit della piattaforma Intel Bay Trail System On Chip (SoC); i nuovi HMI2150, le nuove famiglie di PAC LB2200 e LB3400, i nuovi Programmable Automation Controller basati sui processori di sesta generazione, che integrano le avanzate funzionalità del SoftPLC Codesys e il software di teleassistenza Ubiquity.

asem_bm-serie
PC book-mounting di Asem

 

Franco Canna

Giornalista professionista ed esperto in creazione e gestione di contenuti digitali e social media. Grande appassionato di tecnologia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende. E’ segretario e membro del Consiglio Direttivo della sezione milanese di ANIPLA, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione.

franco has 621 posts and counting.See all posts by franco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pin It on Pinterest