Narrowband-IoT, a inizio 2017 i primi prodotti

Narrowband-IoT è la nuova frontiera del mondo Telecom che consente all’Internet of Things di viaggiare su reti 4G. Sviluppata in seno al 3GPP, l’ente deputato allo sviluppo di standard unificati per le telecomunicazioni, NB-IoT è un’evoluzione dello standard LTE, con una serie di caratteristiche di grande interesse per le applicazioni industriali: le trasmissioni con questo standard sono in grado di superare una serie di ostacoli fisici (muri, contenitori metallici ecc.) consentendo di raggiungere apparecchiature in zone finora non coperte. Inoltre il consumo di energia è estremamente ridottoe le batterie che alimentano i dispositivi possono durare anche 15 anni. Infine, consente di coprire un maggior numero di dispositivi (almeno 50 mila per ciascun settore di un sito radiomobile con canale di 180 kHz).

L’NB-IoT sembra, insomma, lo standard perfetto per il monitoraggio remoto di sensori dislocati in serbatoi, scantinati e altri luoghi di difficile accesso. Uno standard che potrebbe rimpiazzare gli attuali modem GSM/GPRS, tuttora molto diffusi proprio in virtù del ridotto consumo di batteria e della copertura, offrendo migliori performance.

Uno smart meter Shitek

Recentemente Nokia, Telit e e Vodafone hanno presentato un’applicazione dimostrativa realizzata a Düsseldorf, nell’Open Lab di Vodafone. Qui un misuratore di portata Shitek è stato collegato alla rete 4G Vodafone tramite un modulo Telit NE910 con chipset Intel integrato per le comunicazioni NB-IoT. I moduli radio e i servizi cloud sono stati forniti da Nokia.

Obiettivo di questa demo è dimostrare che la tecnologia NB-IoT è in grado di funzionare senza problemi in infrastrutture nelle quali sono presenti componenti realizzati da diversi vendor.

“La tecnologia NB-IoT sarà commercialmente disponibile da inizio 2017, e, siccome gode del sostegno di tutto il settore, sarà questa la tecnologia che si utilizzerà per connettere più oggetti a internet”, ha dichiarato Luke Ibbetson, Head of Research & Development and Technology Strategy del gruppo Vodafone e presidente del Forum GSMA NB-IoT.

L’implementazione dello standard – si legge su una nota tecnica di Telecom Italia – richiede solo un aggiornamento software dell’infrastruttura con un’attivazione immediata dell’intera copertura nazionale già sviluppata per i servizi LTE commerciali.

Innovation Post

Innovation Post è un portale di informazione e approfondimento dedicato all’innovazione e, in particolare, alle tecnologie per il Manufacturing. Il portale è nato alla fine di settembre 2016 e in poche settimane si è già affermato come riferimento d’elezione per chi vuole informarsi su industria 4.0, automazione, meccatronica, Industrial IT, Cyber security industriale, ricerca e formazione, domotica e building automation. Innovation Post è un’idea di Franco Canna, che ne è direttore, e Armando Martin, entrambi giornalisti di lungo corso nel settore delle tecnologie per l’industria.

redazione has 206 posts and counting.See all posts by redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pin It on Pinterest