Innovazione collaborativa, ServiTecno partner del CRIT

Da diversi anni ServiTecno, partner italiano di GE Digital, fornisce soluzioni software per l’industria a diverse aziende associate al CRIT, la realtà emiliana specializzata in attività di “innovazione collaborativa” e sviluppo di progetti di ricerca. In virtù delle referenze positive maturate nel corso del tempo, l’azienda milanese è stata inserita ufficialmente dal CRIT nel suo selezionato Network di Fornitori Accreditati (NFA), del quale fanno parte in tutto 42 aziende.

Il Network Fornitori Accreditati CRIT nasce dalla volontà delle 27 imprese associate, tra le quali importanti nomi del manifatturiero italiano, di condividere i propri fornitori di eccellenza, accreditati per l’alta specializzazione (nelle lavorazioni, nella progettazione, ecc.) o per caratteristiche riconducibili al concetto di “high-tech” (sensoristica avanzata, materiali innovativi, ecc.).

Nel corso degli anni l’NFA si è sviluppato in una vera e propria rete di imprese con lo scopo di favorire la sinergia tra le aziende aderenti e la realizzazione di attività e progetti innovativi.


L’evento sulla Sicurezza 4.0

Una delle prime iniziative di CRIT alle quali contribuirà ServiTecno è il prossimo seminario dal titolo “Digital Factories & Cyber Security: due facce della stessa medaglia”. Enzo Maria Tieghi, Amministratore Delegato di ServiTecno e rappresentante di CSA Cloud Security Alliance Italy e di Clusit, illustrerà in questa sede il tema “Operational Technology, Industrie 4.0 e Cloud: il nuovo perimetro della Cyber Security Industriale”.

Tieghi e ServiTecno sono attivi da tempo nel mercato della OT/ICS Cyber Security, intesa come protezione da rischi informatici di reti e sistemi che controllano produzione ed impianti nell’industria e nelle infrastrutture.

L’incontro che si svolgerà il prossimo 16 febbraio 2017 presso la sede del CRIT a Vignola vedrà tra i relatori anche esponenti del mondo industriale (SACMI, Ferrero e OCME) e del mondo della ricerca e dell’università (CNR IEIIT Torino e Università di Modena e Reggio Emilia).

 


Franco Canna

Giornalista professionista ed esperto in creazione e gestione di contenuti digitali e social media. Grande appassionato di tecnologia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende. E’ segretario e membro del Consiglio Direttivo della sezione milanese di ANIPLA, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione.

franco has 544 posts and counting.See all posts by franco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pin It on Pinterest