CNR e CINI creano il Comitato nazionale per la ricerca in Cybersecurity

Un comitato per coordinare l’eccellenza nazionale della ricerca nel settore della cyber security, con l’obiettivo di sviluppare un sistema nazionale in grado di resistere ai cyber attacchi, di fare formazione per sviluppare le competenze e di collaborare con altre organizzazioni europee e internazionali.

Il Comitato nazionale per la ricerca in Cybersecurity è nato ieri grazie all’accordo tra Cnr (Consiglio nazionale delle ricerche) e Cini (Consorzio interuniversitario nazionale per l’informatica), che raggruppa 44 Università pubbliche riunendo, attraverso il Laboratorio nazionale di cybersecurity, più di 300 ricercatori nell’area della cybersecurity. Il Cnr, attraverso il Dipartimento di ingegneria, Ict e tecnologie per energia e trasporti (Diitet), ha promosso un’area progettuale sulla cybersecurity che coinvolge più di 100 ricercatori che operano negli Istituti dell’Ente presenti su tutto il territorio nazionale. Il coordinamento del Comitato viene affidato al direttore del Laboratorio nazionale di cybersecurity.

La firma dell’accordo ha visto protagonisti il presidente del Cnr, Massimo Inguscio, e il presidente del Cini, Paolo Prinetto, alla presenza del prefetto Alessandro Pansa, direttore generale del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza della Repubblica della presidenza del Consiglio dei ministri.



Franco Canna

Giornalista professionista ed esperto in creazione e gestione di contenuti digitali e social media. Grande appassionato di tecnologia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende. E’ segretario e membro del Consiglio Direttivo della sezione milanese di ANIPLA, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione.

franco has 583 posts and counting.See all posts by franco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pin It on Pinterest