Cyber Security, accordo tra Swascan e Partner Data

Swascan, la prima suite di IT Security Made in Italy nata nel Febbraio 2016 da un’idea di Raoul Chiesa, ha recentemente attivato una partnership strategica con Partner Data, uno dei principali distributori italiani di prodotti per la sicurezza IT, protezione di software e sistemi di identificazione.

“La rete di Swascan si sta espandendo molto rapidamente e ciò ci rende davvero orgogliosi. La conoscenza del mercato, l’esperienza maturata e la grande professionalità rendono Partner Data il distributore ideale per le nostre soluzioni – ha commentato Raoul Chiesa, Co-Founder di Swascan – con l’aumento del fenomeno Cyber Crime cresce esponenzialmente la necessità di investire in soluzioni di Cyber Security e siamo sicuri di aver scelto il partner ideale per il raggiungimento di tale obiettivo”.

Intento condiviso da Maurizio Moroni, Responsabile della divisione Security di Partner Data, che aggiunge: “Siamo felici dell’accordo stretto con Swascan per la distribuzione in Italia delle soluzioni dell’azienda. Swascan è una realtà in cui crediamo molto e le cui soluzioni rispondono in maniera eccellente e professionale alle minacce alla sicurezza che molte aziende si trovano a dover affrontare al giorno d’oggi, mettendo così a rischio informazioni sensibili e il proprio know-how aziendale”.


Swascan offre una suite di servizi digitali, che consentono di analizzare la solidità del network, la conformità, la qualità e la sicurezza del codice sorgente, con l’obiettivo di prevenire la perdita di dati.

Tre le soluzioni Swascan distribuite in Italia da Partner Data: Web Application Scan, un’applicazione in grado di identificare più di 200 tipologie diverse di vulnerabilità delle applicazioni web, che potrebbero generare perdita o accessi indesiderati alla privacy dei dati; Network Scan, applicazione che consente di scansionare le reti e i dispositivi e suggerire eventuali correzioni; Code Review, applicazione che esegue un’accurata analisi del codice sorgente, effettua test di potenziali vulnerabilità, individua lacune ed inefficienze e identifica le aree di intervento.


Franco Canna

Giornalista professionista ed esperto in creazione e gestione di contenuti digitali e social media. Grande appassionato di tecnologia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende. E’ segretario e membro del Consiglio Direttivo della sezione milanese di ANIPLA, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione.

franco has 585 posts and counting.See all posts by franco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pin It on Pinterest