Un master in Software Design firmato Datalogic e Randstad

Undici laureandi e neolaureati in Ingegneria Informatica, Elettronica e Matematica di età compresa tra 25 e 34 anni stanno partecipando al primo Master in Software Design, un’iniziativa, nata dalla collaborazione tra Datalogic e Randstad, che intende replicare il successo registrato lo scorso anno con il Master in Mechanical Engineering.

Dal 2 al 31 marzo 2017 gli 11 studenti seguiranno 184 ore di formazione presso gli stabilimenti bolognesi del Gruppo Datalogic: una formazione che alternerà lezioni e progetti sperimentali, sotto la guida del personale interno di Datalogic e affronterà tematiche di architetture Embedded, programmazione ad oggetti in C++, OS/driver, Linux & Yocto, reti e connettività.

“Datalogic fa della continua innovazione e qualità delle soluzioni offerte, gli elementi distintivi alla base del proprio successo”, ha commentato Valentina Volta, AD del Gruppo. “Questo è possibile soprattutto grazie alla professionalità delle persone che collaborano con noi. Da parte nostra, offriremo un know-how frutto di oltre 40 anni di successi e un ambiente stimolante per l’R&D e la tecnologia, senza dimenticare la possibilità di vivere una città e una Provincia come Bologna, sede di una delle facoltà di Ingegneria più prestigiose d’Italia. Non si tratta di un progetto teorico per arricchire il CV dei ragazzi, ma di un vero e proprio investimento dell’azienda nella formazione dei propri talenti”.

“Dopo gli ottimi risultati raggiunti nella passata edizione, anche quest’anno siamo soddisfatti della partnership consolidata tra Randstad e Datalogic”, commenta Laura Xella, Senior Account Manager di Randstad Italia. “Entrambi crediamo nella valorizzazione e nello sviluppo di figure junior con percorsi di formazione altamente specializzati, che siano un ponte tra il mondo accademico e quello lavorativo. Randstad, insieme a Datalogic, ha co-progettato il corso a livello contenutistico e logistico e si è occupata del reclutamento e della selezione dei giovani e brillanti talenti. Come nella passata edizione, i partecipanti al master provengono da tutta Italia a testimonianza dell’importanza e dell’interesse suscitato dal percorso formativo e dell’opportunità di inserimento in un’azienda di eccellenza sul territorio”.

 


Franco Canna

Giornalista professionista ed esperto in creazione e gestione di contenuti digitali e social media.
Grande appassionato di tecnologia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende.
E’ segretario e membro del Consiglio Direttivo della sezione milanese di ANIPLA, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione.

franco has 643 posts and counting.See all posts by franco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pin It on Pinterest