Competence Center, in arrivo i fondi per il triennio 2017-2019

La dotazione dei fondi per i Competence Center raddoppia: dopo i primi 30 milioni stanziati nella legge di bilancio 2017, sono in arrivo nelle pieghe degli emendamenti alla manovra-bis altri 30 milioni che porteranno a 20 milioni all’anno per il triennio 2017-2019 la dotazione di cui potranno fruire questi centri.

In attesa che arrivi il decreto attuativo contenente il bando che di fatto li istituirà, quindi, prende corpo anche da un punto di vista finanziario il progetto dei Competence Center.

Il ruolo dei Competence Center

Questa settimana il Ministero dello Sviluppo Economico ha spiegato che i Centri di competenza saranno parte integrante del “Network Nazionale Industria 4.0” composto da Punti d’Impresa Digitale, Innovation Hub e, appunto, Competence Center, che avranno il compito di valutare la maturità digitale delle imprese, attraverso l’individuazione delle aree di intervento prioritarie e lo sviluppo dei corsi di alta formazione; fornire servizi di alta formazione, attraverso la promozione e la diffusione di competenze su linee produttive dimostrative e lo sviluppo di casi d’uso; portare avanti progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, attraverso la concentrazione dei progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale su tecnologie e soluzioni già presenti sul mercato, o prossime alla commercializzazione, e il sostegno alle potenziali imprese committenti nella fase di implementazione e di monitoraggio dei risultati.

Il bando di prossima uscita prevederà le modalità di presentazione dei progetti da parte delle Università che saranno capofila di questi centri.


Franco Canna

Giornalista professionista ed esperto in creazione e gestione di contenuti digitali e social media.
Grande appassionato di tecnologia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende.
E’ segretario e membro del Consiglio Direttivo della sezione milanese di ANIPLA, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione.

franco has 644 posts and counting.See all posts by franco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pin It on Pinterest