Decreto Sud, sì della Camera: proroga a settembre per le consegne dei beni acquistati con iperammortamento

Con 318 voti favorevoli e 153 contrari la Camera dei Deputati ha votato la questione di fiducia posta dal Governo sull’approvazione, senza emendamenti ed articoli aggiuntivi, della legge di conversione del decreto n. 91/2017 recante disposizioni urgenti per la crescita economica nel Mezzogiorno.

In questo decreto, oltre a una serie di misure a favore del Mezzogiorno, era stata inserita una prima miniproroga dell’iperammortamento dal 30 giugno al 31 luglio.

Nel percorso al Senato era poi stata approvata un’estensione dei termini di consegna dei beni 4.0 acquistati con l’incentivo dell’iperammortamento.

Con il sì della Camera il termine ultimo per le consegne dei beni ordinati entro il 30/12/2017 per i quali sia stato versato un acconto pari ad almeno il 20% slitta così ufficialmente dal 31 luglio al 30 settembre 2018.

Franco Canna

Giornalista professionista ed esperto in creazione e gestione di contenuti digitali e social media.
Grande appassionato di tecnologia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende.
E’ segretario e membro del Consiglio Direttivo della sezione milanese di ANIPLA, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione.

franco has 661 posts and counting.See all posts by franco

Un pensiero riguardo “Decreto Sud, sì della Camera: proroga a settembre per le consegne dei beni acquistati con iperammortamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pin It on Pinterest