Gli incentivi 4.0 non fanno breccia a Nord Est

Solo il 15% delle imprese del Nord Est ha già approfittato degli incentivi previsti dal Piano Nazionale Industria 4.0, mentre quasi il 54% non lo ha fatto né intende farlo. Un’azienda su cinque non conosce le misure disponibili. Tra le tecnologie preferite robot, additive manufacturing e simulazione.

Continua a leggere

Continua la corsa del Digitale, ma il gap dell’Italia non è ancora stato colmato

La trasformazione digitale è in atto e il comparto ICT è in ripresa, ma serve un’ulteriore accelerazione degli investimenti. I numeri del rapporto Assinform, l’importanza dei digital enabler, dello sviluppo di Industria 4.0 e il nodo delle nuove competenze.

Continua a leggere

Beni strumentali, il 65% dei nuovi ordini sfrutta l’iperammortamento

Cresce il comparto dei beni strumentali italiani rappresentato da Federmacchine. Il 65% degli ordini registrati nel 2017 sfrutta l’incentivo dell’iperammortamento. Salmoiraghi: la digitalizzazione di macchine e impianti non è più un racconto futuristico, ma una solida realtà

Continua a leggere

Il “bacio” (amaro?) dell’automazione: che cosa insegna la vicenda Perugina

La ristrutturazione del sito produttivo di San Sisto della Perugina ripropone l’annosa contrapposizione tra automazione e lavoro. Ne parla Michele Greco della Flai Cgil Umbria, mettendo l’accento sul fattore tempo e sulla necessità di un welfare 4.0.

Continua a leggere

L’impatto della quarta rivoluzione industriale sul mercato del lavoro

Nonostante la scarsa diffusione delle competenze digitali, nel 2016 l’incidenza delle professioni ICT sull’occupazione totale è stata del 3,3%, poco meno di Francia e Germania. Cresce il peso delle professionalità dirigenziali e qualificate. I numeri sull’impatto della quarta rivoluzione industriale sul lavoro evidenziati dal Presidente dell’ISTAT Giorgio Alleva.

Continua a leggere

Meccanica italiana, investimenti in crescita a doppia cifra

L’industria della meccanica varia e affine chiuderà il 2017 con un ulteriore balzo in avanti della produzione del 3,7% a quota 46,6 miliardi. I dati ANIMA confermano l’aumento degli investimenti 4.0, che superereanno il miliardo di euro, in crescita del 13,3%. L’intervento del Ministro Calenda all’assemblea.

Continua a leggere

Industria 4.0, il Sud non trarrà grandi benefici dagli incentivi

L’economia del Sud Italia assorbe solo una minima parte delle opportunità offerte da super e iperammortamento, sabatini ter e credito d’imposta per attività di ricerca e sviluppo. Secondo uno studio della Svimez, l’Associazione per lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno, il Piano Nazionale Industria 4.0 avrà ricadute scarse nel Mezzogiorno.

Continua a leggere

Pedrollo (Confindustria): proveremo a ottenere un iperammortamento-bis al 200%

Giulio Pedrollo, vicepresidente Confindustria con delega alla politica industriale: bene le mini-proroghe, ma puntiamo a un vero rinnovo dell’intero strumento dell’iperammortamento per tutto il 2018, anche con un coefficiente più basso, a metà tra il 140% del super e il 250% dell’iperammortamento attuale.

Continua a leggere

Via libera dell’UE per l’acquisizione di B&R da parte di ABB

ABB ha ricevuto il via libera della Commissione Europea per l’acquisizione di B&R. L’operazione – ha spiegato in una nota la Commissione – non pone particolari problemi in termini di concorrenza di mercato dal momento che le sovrapposizioni tra le attività dei due gruppi sono “limitate” e le quote di mercato nei rispettivi mercati “moderate”.

Continua a leggere

Pin It on Pinterest