Industria 4.0, innovare per crescere (video)

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha realizzato, in collaborazione con l’Agenzia ICE, un video promozionale e informativo di 30 secondi che illustra le opportunità offerte dal Piano Nazionale Industria 4.0 per le imprese italiane. 

Continua a leggere

Da industria 4.0 a impresa 4.0, tre possibili scenari per gli incentivi nella manovra 2018

Alle misure pluriennali in vigore – Sabatini e credito di imposta per la ricerca e sviluppo – si aggiungeranno incentivi per la formazione e il lavoro. L’evoluzione da Industria 4.0 a Impresa 4.0 e il futuro di super e iperammortamento.

Continua a leggere

Gli incentivi 4.0 non fanno breccia a Nord Est

Solo il 15% delle imprese del Nord Est ha già approfittato degli incentivi previsti dal Piano Nazionale Industria 4.0, mentre quasi il 54% non lo ha fatto né intende farlo. Un’azienda su cinque non conosce le misure disponibili. Tra le tecnologie preferite robot, additive manufacturing e simulazione.

Continua a leggere

Beni strumentali, il 65% dei nuovi ordini sfrutta l’iperammortamento

Cresce il comparto dei beni strumentali italiani rappresentato da Federmacchine. Il 65% degli ordini registrati nel 2017 sfrutta l’incentivo dell’iperammortamento. Salmoiraghi: la digitalizzazione di macchine e impianti non è più un racconto futuristico, ma una solida realtà

Continua a leggere

Industria 4.0, il Sud non trarrà grandi benefici dagli incentivi

L’economia del Sud Italia assorbe solo una minima parte delle opportunità offerte da super e iperammortamento, sabatini ter e credito d’imposta per attività di ricerca e sviluppo. Secondo uno studio della Svimez, l’Associazione per lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno, il Piano Nazionale Industria 4.0 avrà ricadute scarse nel Mezzogiorno.

Continua a leggere

Pedrollo (Confindustria): proveremo a ottenere un iperammortamento-bis al 200%

Giulio Pedrollo, vicepresidente Confindustria con delega alla politica industriale: bene le mini-proroghe, ma puntiamo a un vero rinnovo dell’intero strumento dell’iperammortamento per tutto il 2018, anche con un coefficiente più basso, a metà tra il 140% del super e il 250% dell’iperammortamento attuale.

Continua a leggere

Pin It on Pinterest