La cover dell’iPhone? Personalizzata grazie al 4.0

La cover dell'iPhone personalizzata con Esa Automation

La cover dell’iPhone personalizzata? Ci pensa l’industria 4.0. Con questa idea Esa automation, società di automazione industriale della provincia di Como, si è presentata alla fiera Sps Italia a Parma. L’idea è semplice: dimostrare che con i sistemi di produzione intelligente personalizzare in massa i prodotti per i clienti non è più un problema.

Come funziona

All’ingresso della fiera, nell’area Know how 4.0 del padiglione 4, Esa produce un piccolo gadget di benvenuto. “Sono dischetti e smile, da aggiungere al gadget finale fatto al padiglione”, spiega Federico Varotti di Esa. Ossia la cover per il telefonino.

Per ottenerla il visitatore deve andare allo stand dell’azienda, nel padiglione 5. “Decliniamo l’ordine in una produzione di massa, ma customizzata”, precisa Varotti. Ossia tagliata su misura sui desideri del cliente. “Il cliente fa l’ordine e poi riceve email e sms con un codice. I dati vengono passati attraverso il cloud alla stazione dello stand”, ossia l’area in cui il macchinario esegue l’ordine e personalizza le cover con il nome del cliente. Si possono scegliere il colore, la dimensione del modello, poi la cover viene spedita in produzione per ricevere la firma che la rende unica. Il cliente mostra il codice e attraverso quello ritira il suo prodotto.

Un modello

Esa si è misurata con un prodotto leggero e semplice come una cover, che al termine del processo può essere arricchita con lo smile ricevuto all’inizio del programma di personalizzazione. Le lunghe code allo stand hanno però dimostrato l’efficacia del modello di industria 4.0 in miniatura e un’applicazione meno immediata delle rivoluzione “intelligente” in fabbrica, ma funzionale alle richieste di un mercato sempre più spesso a caccia del prodotto personalizzato.

Qui l’intervista video


Seguiteci anche sui nostri canali social Facebook e Twitter dove posteremo foto e video in diretta durante tutti i tre giorni di fiera . 

Luca Zorloni

Cronaca ed economia mi sono sembrate per anni mondi distanti dal mio futuro. E poi mi sono ritrovato cronista economico. Prima i fatti, poi le opinioni. Collaboro con Il Giorno e Wired e, da qualche mese, con Innovation Post.

Luca Zorloni ha 125 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Luca Zorloni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest