Additive manufacturing, FCA Italia e Olivetti entrano nell’Associazione Italiana Tecnologie Additive

FCA Italia e Olivetti sono entrate a far parte di AITA, l’Associazione Italiana Tecnologie Additive nata nel 2014 con l’obiettivo di approfondire e analizzare le tematiche legate alle tecnologie additive e favorire il confronto tra gli attori di questo innovativo comparto manifatturiero che opera per aggregazione di materiali.

L’associazione intende rappresentare gli interessi dei player del settore: aziende produttrici ed utilizzatrici, fornitori di tecnologie abilitanti, centri di servizio, università e centri di ricerca, ecc., favorendone il dialogo con enti, istituzioni ed altre associazioni industriali, al fine di fare conoscere e sviluppare le tecnologie additive e la stampa 3D.

I due prestigiosi brand, espressione delle radici e della tradizione industriale del paese, si stanno infatti orientando verso questa nuova frontiera di produzione. Con l’ingresso di FCA Italia e Olivetti, il numero degli associati a AITA cresce a 104 rafforzando ulteriormente la rappresentatività dell’associazione che già annovera grandi aziende quali Air Liquide, El.En, GE Avio, Lloyd’s Register, Linde, Prima Industrie, Renishaw e Siemens.

Luigi Galdabini, presidente di AITA ha commentato: “Siamo onorati di accogliere FCA Italia e Olivetti nella nostra associazione e certi che il loro contributo sarà fondamentale al dibattito e al confronto sul tema che evidentemente riguarda aree sempre più ampie di manifatturiero”.


Franco Canna

Giornalista professionista ed esperto in creazione e gestione di contenuti digitali e social media. Grande appassionato di tecnologia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende. E’ segretario e membro del Consiglio Direttivo della sezione milanese di ANIPLA, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione.

Franco Canna ha 817 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Franco Canna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest