Nasce in Calabria il primo Digital Innovation Hub del Sud

Si chiama Calabria Digital Innovation Hub il neonato centro per la ricerca e la trasformazione digitale al servizio del territorio creato con l’obiettivo di supportare le imprese nell’adozione di progetti di trasformazione digitale e di Industria 4.0. Soci fondatori dell’associazione senza scopo di lucro che promuove il “Calabria DIH” sono: Unindustria Calabria, Regione Calabria, l’Università della Calabria di Arcavacata di Rende, l’Università degli Studi Magna Graecia di Catanzaro e l’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, oltre a Confindustria Digitale e al Cluster Fabbrica Intelligente.

Presidente del “Calabria DIH” per il primo quadriennio sarà Natale Mazzuca, presidente di Unindustria Calabria; compongono il Consiglio Direttivo il Presidente di Confindustria Digitale Elio Catania, il Magnifico Rettore dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria Pasquale Catanoso, il Magnifico Rettore dell’Unical Gino Mirocle Crisci, il Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi Magna Graecia di Catanzaro Aldo Quattrone e il Presidente del Cluster Fabbrica Intelligente Gianluigi Viscardi.

Il primo DIH del Sud

“E’ un forte segnale di cambiamento per la Calabria”, ha affermato Mazzuca. “È la prima volta che imprese, Università e Regione decidono di fare rete mettendo a sistema le rispettive competenze. Con la costituzione del DIH, il quarto in Italia ed il primo nel Mezzogiorno, la Calabria raccoglie la sfida del digitale e dell’innovazione, guarda al futuro e si pone in maniera efficace al servizio del sistema economico per offrire opportunità alle nuove generazioni. In un mondo globalizzato vincono le sole imprese che seguono i filoni dell’innovazione. I mercati chiedono prodotti sempre di più personalizzati e di alta gamma. La competizione sui prezzi al ribasso, ci vede inevitabilmente perdenti nei confronti delle economie a più basso costo del lavoro. La trasformazione digitale – ha concluso Mazzuca – è un cambio di paradigma obbligatorio soprattutto per le micro e piccole imprese. Occorre affrontarla al meglio”.

Aiutare le imprese nel percorso verso Industria 4.0

Il Calabria Digital Innovation Hub è “un punto di riferimento per aiutare concretamente le imprese calabresi a compiere i passaggi necessari per accedere alle nuove tecnologie, alle competenze ed alle risorse”, ha detto il Presidente di Confindustria Digitale Elio Catania.

“Un ponte tra imprese e ricerca, tra mercato e innovazione per incoraggiare le aziende ad abbracciare la nuova rivoluzione tecnologica 4.0 con flessibilità”, è invece la definizione del Presidente del Cluster Fabbrica Intelligente Gianluigi Viscardi.


Franco Canna

Giornalista professionista ed esperto in creazione e gestione di contenuti digitali e social media. Grande appassionato di tecnologia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende. E’ segretario e membro del Consiglio Direttivo della sezione milanese di ANIPLA, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.