Dalla Toscana un libro che spiega il passaggio da Industria 4.0 a Impresa 4.0

Il gruppo di ricercatori toscani che aveva realizzato il libro Industria 4.0 senza Slogan ha annunciato l’uscita di un nuovo manuale intitolato: Impresa 4.0: siamo pronti alla Quarta Rivoluzione Industriale? – La rivoluzione a portata d’impresa.

Autori del volume sono Gualtiero Fantoni, Gloria Cervelli, Simona Pira, Leonello Trivelli del Dipartimento di ingegneria Civile ed Industriale dell’Università di Pisa (gli stessi del primo libro) a cui si sono aggiunti per questo lavoro Chiara Mocenni e Roberto Zingone del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione e Scienze Matematiche dell’Università di Siena e Tommaso Pucci del Dipartimento di Studi Aziendali e Giuridici dell’Università di Siena.

Stavolta al centro dell’attenzione degli autori non c’è solo l’Industria, ma l’Impresa 4.0 in tutte le sue rappresentazioni. Il lavoro, scaricabile gratuitamente e senza registrazione, è frutto della ricerca congiunta fra il Dipartimento di Ingegneria Civile ed Industriale (Università di Pisa), del Dipartimento di Ingegneria Informatica e Matematica (Università di Siena) ed IRPET, l’Istituto Regionale Programmazione Economica Toscana, all’interno di un accordo di collaborazione scientifica che vede come capofila proponente l’attività di ricerca e collettore dei risultati finali la Regione Toscana.


Lo scopo del lavoro svolto è quello di supportare le imprese nella fase di transizione verso il nuovo paradigma. Per fare ciò, come è possibile leggere nel libro, i ricercatori hanno sviluppato un modello di valutazione composto da 3 step, ovvero un percorso attraverso il quale le imprese possono comprendere meglio il proprio stato attuale in ottica di maturità e prontezza all’Industria 4.0 e capire come costruire una strategia che consenta loro di inserirsi nel nuovo paradigma industriale.

Il modello sarà poi adottato in Regione Toscana come tool di supporto alle aziende per la rilevazione (assessment) del livello di maturità 4.0 e di successivo audit, finalizzato ad approfondire le criticità rilevate e proporre piani di sviluppo e/o di adeguamento al paradigma Industria 4.0.

Inoltre grazie al libro è possibile capire come l’“Industria 4.0” non sia solo una materia per le aziende manifatturiere, ma si propaghi in tutti i settori economici, cominciando così a parlare di “Impresa 4.0”.

Noi di Innovation Post ci porteremo questa lettura in vacanza, e voi?

Franco Canna

Giornalista professionista ed esperto in creazione e gestione di contenuti digitali e social media. Grande appassionato di tecnologia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende. E’ segretario e membro del Consiglio Direttivo della sezione milanese di ANIPLA, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione.

Franco Canna ha 840 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Franco Canna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest