Da Fanuc un nuovo robot pallettizzatore compatto e veloce: M-410iC/110

Fanuc ha presentato il suo nuovo pallettizzatore M-410iC/110, un robot a 4 assi specificatamente progettato per aumentare la velocità nelle applicazioni di pallettizzazione dove lo spazio di lavoro è limitato.

Le specifiche

Il robot M-410iC/110 ha una capacità di carico al polso di 110 kg, estensione del braccio di 2.403 mm e può sviluppare pallet fino ad un’altezza di 2.238 mm. La sua struttura è compatta e sottile, l’ingombro a terra è ridotto; la sua agilità gli consente di sfruttare al meglio il movimento anche negli spazi più angusti. Diversamente dagli altri robot della serie Fanuc M-410, che possono movimentare carichi pesanti fino a 700 kg, questo pallettizzatore nasce per applicazioni dove è richiesta una velocità elevata; è infatti in grado di completare 2.200 cicli all’ora, e si impone come il robot di pallettizzazione più veloce della sua categoria.

Protagonista nello stand Fanuc a Emo 2017, dove è stato impiegato ad impilare delle scatole di cartone a ciclo continuo, il robot M-410iC/110 si adatta in maniera versatile ad essere installato sia a fine linea che integrato per movimentazioni in fasi precedenti.

“End user, costruttori di impianti e integratori di sistemi non avranno alcuna difficoltà nel riconoscere le potenzialità che offre il nostro nuovo pallettizzatore e ad impiegarlo al meglio per ottimizzare e migliorare le linee di produzione”, sottolinea Marco Pecchenini, Sales Leader Fanuc Italia. “Questo robot promette di fare la differenza in termini di efficienza anche in sistemi preesistenti, trasformando l’investimento in un vantaggio sicuro per la produttività dei sistemi di pallettizzazione”.

Le prestazioni del robot vengono esaltate dal plug-in PalletPro, supportato nel software di simulazione RoboGuide. PalletPro consente di simulare offline gli schemi di pallettizzazione anche complessi, scaricare i risultati e applicarli successivamente al robot.


“La produzione non può certo fermarsi mentre si generano nuovi schemi di pallettizzazione”, fa notare Pecchenini. “Per assicurare la massima produttività, la simulazione offline con PalletPro non dovrebbe essere un’eccezione, bensì la regola”.

Anche il robot M-410iC/110 supporta il sistema di visione intelligente iR Vision, così come iR PickTool per la manipolazione di pezzi su nastro trasportatore. Le oltre 250 funzioni software e la possibilità di implementare diversi accessori consentono di personalizzare il robot secondo le proprie esigenze; la comunicazione con i principali bus di campo assicura la massima integrabilità nella linea e con i PLC.

Come per tutte le soluzioni Fanuc, il robot M-410iC/110 offre la semplicità di integrazione grazie alla presenza di un unico ambiente di programmazione condiviso con tutti gli altri prodotti dell’azienda giapponese – CNC, robot, sistemi laser, robomacchine – e il vantaggio di un’assistenza globale che vanta tempi di risposta molto rapida, la massima disponibilità delle parti di ricambio e un’estrema attenzione alle esigenze dei singoli clienti.

Innovation Post

Innovation Post è un portale di informazione e approfondimento dedicato alle politiche e alle tecnologie per l'innovazione nel settore manifatturiero. Il portale è nato alla fine di settembre 2016 e in poche settimane si è già affermato come riferimento d’elezione per chi vuole informarsi su industria 4.0, automazione, meccatronica, Industrial IT, Cyber security industriale, ricerca e formazione, domotica e building automation. Innovation Post è un’idea di Franco Canna, che ne è direttore, e Armando Martin, entrambi giornalisti di lungo corso nel settore delle tecnologie per l’industria.

Innovation Post ha 487 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Innovation Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest