Nella legge di bilancio più fondi agli Istituti tecnici superiori

Più risorse per la formazione 4.0 negli Istituti tecnici superiori. Passa in Senato l’emendamento 9.1000 all’articolo 9 della prossima legge di bilancio, che dispone per l’anno prossimo più fondi agli Its e i requisiti che queste scuole devono possedere per rilasciare un diploma di tecnico superiore. Nel 2018 gli istituti tecnici superiori riceveranno fondi per 10 milioni di euro, che raddoppieranno nel 2019 e raggiungeranno quota 35 milioni nel 2020. La previsione iniziale assegnava 5 milioni nel 2018, 15 milioni nell’anno 2019 e 30 milioni a decorrere dal 2020.

I numeri

La relazione tecnica che accompagna l’emendamento riconosce che gli studenti iscritti agli Its devono aumentare. Rispetto agli attuali novemila, l’incremeneto sarà di mille unità nel 2018, di tremila nel 2019 e di seimila nel 2020, per stabilizzarsi a circa 15mila dall’anno scolastico 2020/2021. “Il Piano Industria 4.0 prevede che le competenze 4.0 devono essere sviluppate, fra l’altro, attraverso Istituti tecnici superiori dedicati”, si legge nella relazione dell’emendamento. La loro dimensione deve essere quella di scuole speciali per le tecnologie applicate.


L’emendamento approvato prevede di chiarire meglio la dimensione di questi istituti. Per questo, recita, “con decreto del presidente del Consiglio dei Ministri adottato su proposta del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, del Ministero dello Sviluppo Economico nonché del Ministero del Lavoro e della Politica Sociale sono integrati gli standard organizzativi e di percorso degli Istituti Tecnici Superiori al fine di adeguare l’offerta formativa alle mutate esigenze del contesto di riferimento correlato anche al processo industria 4.0”.

Come è andata

Quest’anno il fondo per gli Its ha ricevuto oltre 12,8 milioni di euro, di cui il 70% è stato ripartito a livello regionale sulla base del numero degli studenti ammessi al secondo anno/terzo anno e al numero i quelli ammessi all’esame. Il restante 30% è stato assegnato come premio in relazione ai corsi conclusi da almeno un anno alla data del 31 dicembre 2016, con riferimento anche ai risultati delle azioni di monitoraggio e valutazione.


Luca Zorloni

Cronaca ed economia mi sono sembrate per anni mondi distanti dal mio futuro. E poi mi sono ritrovato cronista economico. Prima i fatti, poi le opinioni. Collaboro con Il Giorno e Wired e, da qualche mese, con Innovation Post.

Luca Zorloni has 125 posts and counting. See all posts by Luca Zorloni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pin It on Pinterest