Smart-UPS con batteria agli ioni di litio per applicazioni IoT e Edge Computing

Schneider Electric sta ampliando il proprio portafoglio di Smart-UPS con la nuova linea di UPS Li-Ion Battery di APC.

Già da anni, Schneider Electric offre la possibilità di scegliere l’opzione con batterie agli ioni di litio nella propria gamma di soluzioni di protezione dell’alimentazione, inclusi gli UPS trifase.

La nuova linea offre una serie di vantaggi: le batterie agli ioni di litio possono avere una durata di vita superiore a 10 anni; hanno un ingombro molto più ridotto e pesano circa il 30% in meno rispetto alle batterie al piombo acido con valvola di regolazione VRLA (Valve Regulated Sealed Lead-Acid); grazie alla durata raddoppiata, i costi di manutenzione e i relativi costi associati si riducono fino al 53%, per tutta la durata dell’UPS, che rispondono alle norme di sicurezza (UL 1973, UL1642/IEC62133).


Le batterie agli ioni di litio, inoltre, possono funzionare a temperature medie più elevate (ad esempio 40 °C/104 °F) senza diminuire le prestazioni dell’UPS in funzione.

Gli Smart UPS On Line possono essere configurati aggiungendo moduli batteria Li-Ion abbinabili per far fronte alle necessità di tempi di autonomia particolarmente lunghi in base alle esigenze IT e aziendali.

È  disponibile un’opzione con NMC (Network Management Card) preinstallata, che può migliorare la visibilità degli ambienti periferici con funzionalità di monitoraggio e controllo.

La soluzione, inoltre, è in grado di connettersi alla piattaforma EcoStruxure IT basata su cloud di Schneider Electric, che consente ai clienti di sfruttare le intuizioni basate sui dati relativi allo stato di salute dei loro dispositivi UPS per semplificare la manutenzione e ottimizzare le prestazioni.

Le soluzioni Smart-UPS On-line con batterie agli ioni di litio saranno disponibili dal primo trimestre 2018.

Innovation Post

Innovation Post è un portale di informazione e approfondimento dedicato alle politiche e alle tecnologie per l'innovazione nel settore manifatturiero. Il portale è nato alla fine di settembre 2016 e in poche settimane si è già affermato come riferimento d’elezione per chi vuole informarsi su industria 4.0, automazione, meccatronica, Industrial IT, Cyber security industriale, ricerca e formazione, domotica e building automation. Innovation Post è un’idea di Franco Canna, che ne è direttore, e Armando Martin, entrambi giornalisti di lungo corso nel settore delle tecnologie per l’industria.

Innovation Post ha 492 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Innovation Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest