Alla NI week 2018, in corso ad Austin, Texas, fino a domani, NI ha annunciato diverse novità all’interno della sua piattaforma software-centrica, che offre prodotti utilizzati a livello globale da oltre 300.000 utenti per affrontare ogni tipo di sfida applicativa, in ogni tipo di settore industriale.

LabView 2018

Il primo annuncio fatto ad Austin è il rilascio di LabView 2018, che sfrutta nuovi strumenti che semplificano l’integrazione hardware e offrono maggiore controllo grazie all’accessibilità hardware.

Le nuove funzioni di LabView 2018 permettono di rafforzare  l’affidabilità del codice automatizzando lo sviluppo e l’esecuzione del software attraverso l’integrazione con strumenti di interfaccia aperti. Per i team di test che utilizzano FPGA per l’elaborazione, nuove funzioni di deep learning e operazioni in virgola mobile ottimizzate permettono di accorciare notevolmente il time to market.



Per il test di Dut complessi in tempi rapidi, gli ingegneri hanno bisogno di strumenti efficaci in grado di soddisfare tutti i requisiti applicativi. LabView 2018 è una delle ultime novità della piattaforma software-centrica di NI che offre prodotti utilizzati a livello globale da oltre 300.000 utenti per affrontare ogni tipo di sfida applicativa, in ogni tipo di settore industriale.

FlexLogger

Ad Austin NI ha annunciato anche il rilascio di FlexLogger, nuovo software per il data-logging, pensato per affrontare le sfide del test automotive. Grazie a strumenti di sviluppo intuitivi e gestione integrata dei dati, FlexLogger permette di ottenere dati accurati e informazioni significative per verificare la funzionalità dei sistemi in condizioni reali.

Gli ingegneri possono utilizzare FlexLogger per una rapida configurazione dei sensori e per il data logging di segnali misti, senza bisogno di programmazione; possono rapidamente integrare sensori analogici, frequenze di impulsi digitali, segnali Can e canali calcolati, in formato di file TDMS (Technical Data Management Streaming) universale, in modo che i dati possano essere correlati e analizzati per caratterizzare con accuratezza un intero sistema. FlexLogger permette di affrontare sfide simili anche in altri settori come ad esempio nei mezzi pesanti.

Gli strumenti di sviluppo di FlexLogger basati sulla configurazione consentono di ottimizzare lo sviluppo dei test, integrare nuove misure e gestire i dati utilizzando la flessibilità della piattaforma software e l’hardware modulare di NI. Ad esempio, grazie alle funzioni per la gestione dati, FlexLogger permette di salvare automaticamente metadati delle configurazioni di test per una tracciabilità più semplice. Inoltre, è possibile utilizzare FlexLogger in combinazione con DIAdem per disporre di una soluzione efficace per la localizzazione, l’ispezione, l’analisi e il report dei dati misurati.

NI Elvis III

NI Elvis III (Educational Laboratory Virtual Instrumentation Suite), infine, è la nuova soluzione per la didattica basata sui progetti, che combina strumentazione, funzioni di progettazione FPGA e di misura web-based.

Con schede progettate da leader del settore accademico e partner industriali, NI Elvis III espande la piattaforma NI Elvis per fornire programmi didattici innovativi sull’ingegneria elettrica e meccanica. Le nuove funzioni intuitive e semplici da utilizzare di NI Elvis permettono agli studenti di sviluppare le competenze necessarie per la progettazione, lo sviluppo e il test dei loro progetti.

NI Elvis III offre strumenti che  permettono agli studenti di applicare rapidamente i concetti teorici agli esercizi pratici di laboratorio. Grazie alla connettività WiFi, Ethernet e USB, gli studenti possono facilmente collaborare e interagire rapidamente con gli strumenti e le risorse online per apprendere rapidamente i concetti e sviluppare competenze tecniche professionali.

Innovation Post

Innovation Post è un portale di informazione e approfondimento dedicato alle politiche e alle tecnologie per l'innovazione nel settore manifatturiero. Il portale è nato alla fine di settembre 2016 e in poche settimane si è già affermato come riferimento d’elezione per chi vuole informarsi su industria 4.0, automazione, meccatronica, Industrial IT, Cyber security industriale, ricerca e formazione, domotica e building automation. Innovation Post è un’idea di Franco Canna, che ne è direttore, e Armando Martin, entrambi giornalisti di lungo corso nel settore delle tecnologie per l’industria.

Innovation Post ha 463 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Innovation Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest