Electrocomponents plc, capogruppo di RS Components, ha raggiunto un accordo per l’acquisizione di Iesa, azienda britannica specializzata in servizi a valore aggiunto di outsourcing per clienti industriali, alla cifra di 88 milioni di sterline.

L’acquisizione di Iesa, che ha sede nel Birchwood Science Park vicino a Manchester (UK) e impiega circa 500 persone, rafforzerà e velocizzerà l’offerta di servizi a valore aggiunto del Gruppo Electrocomponents, permettendo a quest’ultimo di soddisfare ancora meglio i clienti aziendali che scelgono di esternalizzare le proprie attività di manutenzione, riparazione e gestione (MRO), altri acquisti indiretti e la gestione delle scorte.

Iesa fornisce alle industrie manifatturiere servizi in outsourcing di approvvigionamento, inventario e gestione dei magazzini, oltre a servizi di elaborazione delle transazioni (P2P). La fornitura indiretta interamente integrata e le soluzioni complete per i punti vendita arricchiscono le capacità del Gruppo Electrocomponents in termini di prodotti e servizi a valore aggiunto, offrendo una soluzione completa end-to-end per la clientela. I servizi di Iesa consentono ai clienti di migliorare la loro efficienza e consolidare la loro base di fornitori di approvvigionamento indiretto attraverso una soluzione di mercato proprietaria basata su cloud, MyMRO.

Iesa sarà gestita come un’unità aziendale separata all’interno di Electrocomponents, con l’attuale Ceo di Iesa, Glenn Timms, che riferirà al Ceo del Gruppo Electrocomponents, Lindsley Ruth. Nell’ambito di Electrocomponents, Iesa e i suoi clienti beneficeranno dell’economia di scala e della portata internazionale del Gruppo. Inoltre, le relazioni del Gruppo con i fornitori internazionali consentiranno a Iesa di migliorare la propria offerta ai clienti, accelerando nel contempo la propria presenza internazionale e le proprie capacità digitali.

Lindsley Ruth ha dichiarato: “L’acquisizione di Iesa migliorerà la proposta di servizi a valore aggiunto, ampliando la nostra offerta per i clienti. Crediamo che la capacità digitale combinata di Iesa ed Electrocomponents sia un elemento di differenziazione sul mercato, e che migliorerà notevolmente l’esperienza che possiamo offrire a clienti e fornitori con una gamma molto più ampia di soluzioni basate sull’eCommerce. Intendiamo continuare a gestire Iesa come un’entità separata all’interno del Gruppo, consentendole di mantenere i propri fornitori indipendenti, che i clienti apprezzano. Siamo entusiasti di dare il benvenuto a IESA nel Gruppo Electrocomponents”.

Glenn Timms ha commentato: “Siamo felici di entrare a far parte del Gruppo Electrocomponents, inaugurando così un terzo capitolo per la nostra organizzazione. Abbiamo iniziato nel 2002 come pionieri digitali e azienda a conduzione familiare, e nel 2012 abbiamo attraversato un management buyout. Il successo ottenuto è merito dei nostri eccellenti dipendenti, del loro duro lavoro e della fiducia che clienti e partner fornitori hanno riposto in noi, insieme al sostegno e all’incoraggiamento dei nostri investitori”.

“Come nuovi e orgogliosi membri della famiglia Electrocomponents, manterremo il nostro attuale management e continueremo a operare come un’unità indipendente, condizione cruciale per il nostro modello di business. Avremo importanti opportunità potendo sfruttare l’infrastruttura globale, le risorse e la capacità digitale del Gruppo per accelerare la crescita e i vantaggi per i nostri clienti, fornitori e dipendenti. Non vediamo l’ora di passare alla fase successiva del nostro sviluppo”.

Innovation Post

Innovation Post è un portale di informazione e approfondimento dedicato alle politiche e alle tecnologie per l'innovazione nel settore manifatturiero. Il portale è nato alla fine di settembre 2016 e in poche settimane si è già affermato come riferimento d’elezione per chi vuole informarsi su industria 4.0, automazione, meccatronica, Industrial IT, Cyber security industriale, ricerca e formazione, domotica e building automation. Innovation Post è un’idea di Franco Canna, che ne è direttore, e Armando Martin, entrambi giornalisti di lungo corso nel settore delle tecnologie per l’industria.

Innovation Post ha 484 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Innovation Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest