Innovazione sostenibile: nasce Schneider Electric Ventures per trasformare i progetti in realtà

Schneider Electric, che si occupa della trasformazione digitale della gestione dell’energia, ha lanciato Schneider Electric Ventures. Si tratta di un’iniziativa per identificare, sviluppare e sostenere progetti innovativi, capaci di produrre un grande impatto in termini di sostenibilità ed efficienza energetica.

Schneider Electric Ventures è stata presentata ufficialmente in occasione dell’Innovation Summit Nord America, organizzato dall’azienda il 13 e 14 novembre scorso.

Un miliardo di euro all’anno in R&S

Schneider Electric investe un miliardo di euro all’anno in ricerca e sviluppo. EcoStruxure, la sua architettura e piattaforma aperta, interoperabile, abilitata all’IoT e pronta all’uso è la risposta più avanzata per le esigenze di gestione connessa dell’energia e dell’automazione industriale.


Schneider Electric Ventures, che era già partita in fase piolta da alcuni mesi, ha l’obiettivo di trovare, sostenere e far crescere aziende e imprenditori le cui innovazioni possano trasformare il modo in cui viviamo e lavoriamo, il modo in cui produciamo e consumiamo energia e il modo in cui si gestiscono edifici e fabbriche.

I progetti di Schneider Electric Ventures

Schneider Electric Venture supporta l’innovazione tramite finanziamenti, incubazione e partnership.
In occasione dell’Innovation Summit Nord America, sono anche stati presentati alcuni dei progetti più importanti sviluppati in questo periodo da Schneider Electric Ventures.
• eIQ Mobility, una start-up e spinoff di Schneider Electric Incubator, che abilita e accelera la diffusione su larga scala della mobilità elettrica fornendo soluzioni di gestione delle flotte aziendali (Electric Fleet as a Service) pensat per grandi flotte commerciali.
• Clipsal Solar, una business venture che si occupa di soluzioni on-grid e off grid per applicazioni residenziali e commerciali. E’ attiva in Australia, paese in cui 1,8 milioni di proprietari di case hanno già installato pannelli solari per risparmiare sui costi dell’energia. Le previsioni di mercato dicono che entro il 2021 altre 134.000 famiglie faranno la stessa scelta.
• Greentown Labs Bold Ideas Challenge iniziativa creata in partnership con Greentown Labs, dedicata a creare un percorso di accelerazione dedicato ai nuovi imprenditori, mettendo a disposizione mentorship, personale a supporto, grant da 25.000 dollari, risorse tecniche e di business di cui hanno bisogno per lanciare con successo i loro progetti.

Investimenti in sei aziende

Attraverso i suoi vari canali di investimento, Schneider Electric ha anche investito in equity in sei aziende: Sense, che si occupa di tecnologia di disaggregazione dei carichi, Element Analytics, del settore big data analytics industriale, Habiteo, specializzatta in stampa 3D per la costruzione di nuovi edifici a uso residenziale, QMerit, che si occupa di contractor e dei costi di manutenzione, riparazione e revisione (MRO), KGS, un motore predittivo per la manutenzione just-in-time, Claroty, azienda di cybersecurity delle reti OT industriali.

“Schneider Electric Ventures è il modo in cui aiutiamo gli innovatori a trasformare le loro idee in realtà e a fare davvero la differenza – ha dichiarato il Presidente e CEO di Schneider Electric Jean-Pascal Tricoire -. Schneider Electric Ventures è la conferma del nostro impegno a sostenere imprenditori che condividono i nostri valori, per lo sviluppo dei loro progetti e l’accesso al mercato mondiale”.

Opportunità per gli innovatori

Schneider Electric si è impegnata a investire tra 300 e 500 milioni di euro nei prossimi anni in progetti di incubazione, partnership con imprenditori e fondi specializzati.

“Gli investimenti che abbiamo fatto e le aziende che finora abbiamo incubato sono centrali rispetto alla nostra visione di futuro – ha detto Heriberto Diarte, Schneider Electric’s Head of Open Innovation and Venture – . Le tecnologie e i servizi innovativi in cui investiamo daranno un grande contributo alla creazione di un mondo più connesso, green, efficiente e sostenibile”.

Nicoletta Pisanu

Giornalista, collabora da anni con testate nazionali e locali. Laureata in Linguaggi dei Media e in Scienze sociali applicate all'Università Cattolica di Milano, è specializzata in cronaca.

Nicoletta Pisanu ha 196 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Nicoletta Pisanu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest