L’importanza dei dati nella digital transformation, EFA Automazione premiata al Forum Software Industriale

È stata caratterizzata da un importante riconoscimento, la menzione di merito assegnata per la miglior presentazione della sessione “Smart Manufacturing”, la partecipazione di EFA Automazione alla prima edizione del Forum Software Industriale, che si è svolto lo scorso 6 febbraio, al Museo della Scienza e della Tecnica di Milano sul tema “L’evoluzione delle tecnologie software nell’Industria 4.0”. 

Il prestigioso award è stato conferito a EFA Automazione dal comitato tecnico scientifico della manifestazione, composto da professori universitari, rappresentanti di associazioni ed esponenti indipendenti del mondo industriale, che hanno premiato, come migliore contributo del settore, la presentazione dal titolo “L’importanza dei dati nella digital transformation“.

”Il contributo presentato da EFA Automazione si focalizza su come passare i dati di produzione ai sistemi IT – è stato sottolineato nella motivazione del premio – offrendo anche uno schema dei diversi protocolli disponibili. L’integrazione tra OT e IT è infatti una componente imprescindibile per la realizzazione compiuta della digital transformation. Vengono presentati anche diversi casi, uno dei quali di un produttore del settore automotive che, grazie all’analisi dei dati provenienti da differenti linee produttive, riesce a migliorare la tracciabilità del prodotto e delle macchine”.


“La digital transformation poggia su un elemento fondamentale, il dato –  spiega Franco Andrighetti, socio fondatore e managing director di EFA Automazione – e con le nostre soluzioni siamo in grado di catturare i dati indipendentemente da dove essi siano o vengano generati: qualunque sia il dispositivo montato a bordo macchina, qualsiasi protocollo utilizzi e qualunque sia la marca, il modello e l’anno di installazione. Ovviamente siamo anche in grado di trasmetterli efficacemente ai sistemi IT perché possano essere trasformati in informazioni di valore per la gestione dell’impresa”.

Nel corso dell’evento abbiamo intervistato Gianfranco Abela, sentitelo in questo video.

 

Fabrizio Cerignale

Giornalista professionista, con in tasca un vecchio diploma da perito elettronico. Free lance e mobile journalist per vocazione, collabora da oltre trent’anni con agenzie di stampa e quotidiani, televisioni e siti web, realizzando, articoli, video, reportage fotografici. Giornalista generalista ma con una grande passione per la tecnologia a 360 gradi, da quella quotidiana, che aiuta a vivere meglio, alla robotica all’automazione.

Fabrizio Cerignale ha 285 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Fabrizio Cerignale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest