Ai blocchi di partenza l’Innovation Tour di Eplan e Rittal: prima tappa a Piacenza

Tre tappe in altrettante città: parte da Piacenza il 2 marzo l’Innovation Tour di Eplan e Rittal che ha l’obiettivo di mostrare alle aziende dei territori le nuove tecnologie e come diventare competitivi sul mercato. Le due aziende sono parte del gruppo Friedhelm Loh: Rittal si occupa di soluzioni per armadi di comando, distribuzione di corrente, sistemi di climatizzazione, infrastrutture IT, Software & Service; Eplan sviluppa software, sistemi di configurazione, soluzioni per l’industria e applicativi CAx, che permettono alle aziende di ottimizzare tutti i processi di ingegnerizzazione.

Le tappe dell’Innovation tour di Rittal

Tre le date in programma per il 2019, dopo che l’anno scorso numerosi sono stati i partecipanti all’iniziativa:

  • Piacenza il 21 marzo,
  • Firenze il 27 marzo
  • Roma l’8 maggio

L’obiettivo è quello di far toccare con mano le nuove tecnologie per essere più competitivi e ottimizzare tutti i processi ingegneristici aziendali.

La rinnovata agenda degli interventi prevede inoltre un’integrazione con Festo Phoenix Contact, con lo scopo di dimostrare come le aziende, insieme, abbiano creato soluzioni utili ai progettisti e quindi ai loro manager e titolari.

Nelle giornate di formazione viene lasciato ampio spazio alle demo live e alle esigenze pratiche di chi progetta, costruisce e manutiene quadri e impianti, nell’intento di focalizzare i benefici della Catena del Valore durante tutto il ciclo di vita. La partecipazione è gratuita, per procedere è necessario registrarsi qui.


Nicoletta Pisanu

Giornalista, collabora da anni con testate nazionali e locali. Laureata in Linguaggi dei Media e in Scienze sociali applicate all'Università Cattolica di Milano, è specializzata in cronaca.

    Nicoletta Pisanu ha 569 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Nicoletta Pisanu

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Pin It on Pinterest