Intralogistica Smart, Interoll pronta al lancio della DC Platform

Interroll Italia presenta le sue soluzioni per l’intralogistica smart al Padiglione 3 stand D074 alla fiera  SPS IPC Drives di Parma.

La DC Platform di Interoll

Con la crescente automazione anche il controllo intelligente del flusso di merci negli impianti trasportatori assume un ruolo sempre più importante. Le nuove esigenze del mercato del motion cercano soddisfazione in migliori prestazioni tecnologiche dei sistemi di movimentazione dei materiali senza accumulo (ZPA – Zero Pressure Accumulation). Non è più solo una questione di velocità di flusso o di maggiore varietà di merci da movimentare. Interoll Italia vuole rispondere alle esigenze del mercato presentando alla fiera SPS IPC Drives 2019 la nuova DC Platform, una potente piattaforma tecnologica che risponde perfettamente a quanto il mondo del motion richiede. Claudio Carnino, direttore commerciale e country speaker di Interroll Italia, afferma che “con la DC Platform, Interroll ha intrapreso la strada della componentistica intelligente con la quale è possibile realizzare sistemi ad alte prestazioni personalizzati, integrabili in modo coerente e trasparente nel mondo dei dati delle moderne applicazioni Industria 4.0, quali il monitoraggio nelle stazioni di controllo, la manutenzione predittiva o altre funzioni”.

RollerDrive EC5000

Il componente principe della DC Platform è il nuovo RollerDrive EC5000 a tre livelli di potenza che aumenta la flessibilità nella potenza di uscita meccanica. I rulli motorizzati sono disponibili nelle versioni da 20 W, 35 W e 50 W, che soddisfano le più diverse esigenze di trasporto, dalle merci leggere fino a quelle pesanti. Per supportare la realizzazione di soluzioni per il trasporto di merci pesanti, il nuovo RollerDrive non solo è disponibile con potenza da 50 W, ma anche in diametro da 60 mm anziché 50 mm. Inoltre sono disponibili i ben noti formati “IP66” e “Deep Freeze”, che consentono l’impiego della soluzione dove è necessario pulire con intensi getti d’acqua o dove le merci devono essere trasportate in ambienti fino a -30 gradi.


Oltre all’interfaccia analogica, l’EC5000 è disponibile anche con interfaccia Bus basata sullo standard CANOpen. Ciò consente, per la prima volta, che moderni impianti di trasporto offrano grande e agevole accesso ai dati. Così, in connessione con il MultiControl, multiprotocollo di Interroll (PROFINET, EtherNet/IP e EtherCat), sarà possibile visualizzare una moltitudine di informazioni e funzionalità tramite il PLC o una piattaforma Web.

Un esempio è l’indicazione di informazioni generali sullo stato operativo corrente o sul carico dei singoli azionamenti nel tempo. Simultaneamente, con i controller si visualizzeranno da ogni singolo azionamento una moltitudine di informazioni dettagliate, quali precise condizioni di guasto, coppia o temperatura. Al contempo, l’interfaccia Bus del nuovo RollerDrive EC5000 consente la realizzazione di funzioni di comando del tutto inedite, come quelle richieste in automazione. Inoltre, non solo l’accelerazione, la velocità e la frenatura delle merci trasportate sull’impianto possono essere influenzate in modo ancora più preciso, ma la merce può essere posizionata millimetricamente sulla linea di trasporto — un prerequisito per l’interazione continua delle soluzioni di trasporto con robot o bracci di presa automatizzati.


Modular Pallet Conveyor Platform

“Seppur non esposta, alla SPS IPC Drives di Parma presenteremo al mercato italiano una innovativa piattaforma modulare per il trasporto motorizzato di pallet, la Modular Pallet Conveyor Platform, che abbreviamo con MPP”, annuncia Claudio Carnino. “Sulla scorta del grande successo globale della Modular Conveyor Platform, che ha una portata standard di 50 kg, abbiamo realizzato un’innovativa gamma per il convogliamento di carichi pesanti”.

La MPP (Modular Pallet Conveyor Platform) è un trasportatore di pallet particolarmente versatile, che si contraddistingue per la struttura altamente flessibile e modulare.
Inoltre, insieme al collaudato sistema di stoccaggio dinamico Pallet & Carton Flow, la nuova piattaforma per il trasporto pallet di Interroll rappresenta la base ideale per realizzare soluzioni di ogni tipo di trasporto e stoccaggio di pallet e di movimentazione in magazzino.
Rispetto al sistema di stoccaggio dinamico, dove i bancali vengono bufferizzati in strutture di stoccaggio intermedie su binari inclinati mediante gravità, la nuova MPP rappresenta un sistema per il trasporto motorizzato dei pallet.

A seconda dello scenario applicativo, l’azionamento avviene tramite motoriduttori o mototamburi (Pallet Drive), per cui è possibile realizzare anche linee di trasporto prive di accumulo. In base alla conformazione della linea di trasporto e alla scelta dei moduli, si possono trasportare pallet di peso fino a 1.200 chilogrammi a una velocità massima di 0,5 metri al secondo. Il funzionamento ineccepibile degli elementi è garantito in una forbice di temperatura tra i -28 e +40 gradi Celsius, così da consentire l’utilizzo dell’MPP anche in aree di surgelazione. A seconda del controller impiegato è possibile, ad esempio, dimensionare l’impianto per pesi differenti, farlo funzionare a velocità variabile o integrare funzioni di posizionamento

Nicoletta Pisanu

Giornalista, collabora da anni con testate nazionali e locali. Laureata in Linguaggi dei Media e in Scienze sociali applicate all'Università Cattolica di Milano, è specializzata in cronaca.

    Nicoletta Pisanu ha 578 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Nicoletta Pisanu

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Pin It on Pinterest