Ottimizzare la gestione dell’energia: da Schneider Electric arriva ATV6000

Schneider Electric lancia Altivar Process ATV6000, prodotto EcoStruxure-ready che punta ad aiutare a ottimizzare il business permettendo di migliorare la gestione dell’energia, potenziare le capacità di gestione degli asset e sfruttare tutti i vantaggi di una soluzione progettata su misura.

La tecnologia di Altivar Process ATV6000

Unito al software Schneider Electric EcoStruxure Asset Advisor, ATV6000 è una soluzione che permette di ottimizzare l’operatività e la manutenzione delle installazioni. Aiuta a sfruttare il potenziale dell’Industrial Internet of Things per gestire i compiti manutentivi sugli asset in modo preventivo e predittivo, basandosi su valutazioni in tempo reale e funzionalità di analytics predittive. ATV6000, con il software EcoStruxure Asset Advisor, trasforma i dati in informazioni che danno la possibilità di essere più efficienti e operare in modo più sicuro, con più disponibilità e maggiori profitti.

Questa soluzione offre anche la possibilità di raggiungere l’efficienza energetica in modo sostenibile, senza costi extra. Raccoglie dati in modo intelligente, accede a informazioni e KPI in tempo reale, permette un monitoraggio del consumo di energia per l’intero ciclo di vita del prodotto e in questo modo dà alle aziende maggiore capacità di gestire l’energia e ridurne l’uso.


Le funzionalità

ATV 6000 permette un elevato livello di personalizzazione per rispondere a tutte le esigenze specifiche, garantendo la necessaria flessibilità per implementare delle modifiche ed eventuali estensioni. Non importa quale sia la sfida da vincere – elettrica o meccanica: gli specialisti applicativi e i progettisti Schneider Electric potranno offrire delle soluzioni ottimizzate permettendo di risparmiare e ridurre di molto Capex e Opex.

Le funzionalità digitali e le caratteristiche meccaniche dell’ATV6000, rendono il lavoro degli operatori più efficiente; semplificando e velocizzando la manutenzione in sito, facilitando quidi la risoluzione dei problemi. Grazie a dei codici QR dinamici si riesce ad accedere direttamente ad informazioni e documentazione utili per l’immediata risoluzione dei problemi. Inoltre grazie all’interfaccia HMI Magelis incorporata da 10 pollici, l’operatore avrà grande visibilità di tutti i parametri con rapido accesso alle varie finestre per avere sempre tutto a portata di mano.


L’architettura modulare di ATV6000 ed il suo design con accesso dal fronte prodotto permettono di sostituire i componenti in modo semplice, di fare manutenzione più velocemente e di ridurre al minimo la necessità di tenere parti di ricambio in magazzino.

Nicoletta Pisanu

Giornalista, collabora da anni con testate nazionali e locali. Laureata in Linguaggi dei Media e in Scienze sociali applicate all'Università Cattolica di Milano, è specializzata in cronaca.

    Nicoletta Pisanu ha 576 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Nicoletta Pisanu

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Pin It on Pinterest