IIoT, le aziende Advantech e Secomea stringono una partnership

Advantech e Secomea hanno annunciato una partnership che consentirà di equipaggiare i PC industriali rugged di Advantech, inclusa la serie di pannelli HMI, con la soluzione di connettività remota sicura di Secomea.

La partnership tra Advantech e Secomea

L’Industria 4.0 è ormai una realtà e i risultati cominciano a prendere forma. Stanno emergendo nuove sfide che rallentano il processo di innovazione. Advantech guida questo processo per offrire il meglio ai propri clienti. Secomea è un fornitore Tier-One di soluzioni di connettività remota. Grazie all’accordo fra le due realtà, il mercato può contare su una soluzione “one-stop” per la fornitura di PC industriali controllati a distanza e per la gestione di dispositivi esistenti connessi ai PC stessi.

L’era dell’Industrial IoT sta estendendo le funzionalità di comunicazione a tutti i dispositivi, ma al tempo stesso pone tre sfide che incidono sulle implementazioni.


  • Sicurezza della comunicazione: in una fase in cui la sicurezza informatica (cyber-security) sta diventando un fattore critico, le aziende devono poter fare affidamento sulla tecnologia e condividere le loro informazioni vitali in modo sicuro.
  • Facilità di configurazione: le nuove tecnologie offrono nuove opportunità ma non devono imporre topologie complesse e pesanti; l’implementazione di nuove tecnologie deve essere tanto semplice quanto affidabile.
  • Ampiezza dell’offerta: nell’era dell’IoT è sempre più evidente che un’unica soluzione hardware non si adatta a tutti gli scenari applicativi; ogni applicazione richiede una soluzione specifica in termini di fattore di forma, prestazioni e I/O. Questa flessibilità è garantita dalla modularità, che a sua volta evita di dover intervenire sui livelli superiori delle soluzioni. La modularità offre numerosi vantaggi in termini di prestazioni e riduzione dei costi, fra cui controllo e monitoraggio completo dell’interfaccia utente, personalizzazione secondo le specifiche esigenze applicative, rapidità di integrazione e implementazione, riduzione dei fermi imprevisti e dei costi di manutenzione, e apertura per future espansioni.

Gli obiettivi

“Advantech crede fortemente nella co-creazione come modello di collaborazione che porta alla digitalizzazione dell’industria. La partnership produrrà benefici per entrambe le aziende, che si completano a vicenda – ha dichiarato Marco Zampolli, Advantech Solution Architect -. Per questo motivo l’azienda è orgogliosa ed entusiasta di collaborare con Secomea”.

Kasper Holst Wochner, Chief Commercial Officer di Secomea, ha aggiunto: “La possibilità di integrare il nostro esclusivo Secure Remote Access con i prodotti IIoT evoluti di Advantech offre al mercato una soluzione robusta. Secomea è felice di collaborare con Advantech in questo settore, con un modello di collaborazione che verrà ulteriormente rafforzato da ogni componente della nostra forte struttura di Distributori e Partner di Canale. Un’eccellente opportunità di condivisione delle conoscenze e delle competenze necessarie per implementare e supportare le soluzioni sul mercato”.


Nicoletta Pisanu

Giornalista, collabora da anni con testate nazionali e locali. Laureata in Linguaggi dei Media e in Scienze sociali applicate all'Università Cattolica di Milano, è specializzata in cronaca.

    Nicoletta Pisanu ha 568 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Nicoletta Pisanu

    Un pensiero riguardo “IIoT, le aziende Advantech e Secomea stringono una partnership

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Pin It on Pinterest