Tornano nel 2020 per l’undicesima edizione le Olimpiadi dell’Automazione, l’entusiasmante sfida alla ricerca del miglior progetto di automazione tra le scuole tecniche italiane organizzata da Siemens Italia.

La filiale italiana della multinazionale tedesca ha infatti ufficialmente aperto le iscrizioni per il concorso a premi organizzato da Siemens Sce (Siemens Automation Cooperates with Education) e parte del programma annuale di valorizzazione delle eccellenze del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Il concorso, come dicevamo, giunge quest’anno alla sua undicesima edizione e può già vantare una storia importante. Finora le Olimpiadi dell’Automazione hanno infatti coinvolto più di 500 tra istituti tecnici e professionali d’Italia, più di 800 studenti con un totale di oltre 300 progetti reali di automazione. Da parte sua, Siemens ha elargito premi in tecnologia per un valore di oltre 400.000 euro.

La novità di quest’anno è che la sfida si apre anche agli Istituti Tecnici Superiori (ITS), che si dovranno distinguere per progetti di automazione basati sulle ultime novità tecnologiche proposte da Siemens sul mercato, anche attraverso il supporto delle aziende di settore locali.

Per partecipare e presentare il proprio progetto – un patrimonio di nozioni apprese sui banchi di scuola tradotto in esperienza professionale – basta accedere al sito, consultare il bando e compilare il form d’iscrizione entro il 31 gennaio 2020.

Valentina Repetto

Appassionata di tecnologia ma con un amore incondizionato verso la natura, si dedica alla fotografia e al video editing. Curiosa e esploratrice verso tutto ciò che la circonda. Laureata in Scienze e Tecnologie Multimediali, indirizzo comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.