Machine-Centric Robotics: gestire la robotica dallo stesso sistema di programmazione della macchina

Immaginate di poter programmare un robot dallo stesso ambiente di sviluppo integrato con cui programmate i sistemi di movimentazione e i motori dei vostri macchinari, magari usando semplici librerie modulari. Bene, è esattamente quello che promette la nuova soluzione Machine-Centric Robotics presentata qualche giorno fa in occasione della fiera SPS 2019 di Norimberga da B&R, azienda austriaca parte del gruppo ABB.

La soluzione integra i robot di ABB nelle soluzioni di automazione B&R, consentendo agli utilizzatori di usare librerie del sistema di sviluppo integrato mapp per controllare i movimenti di un’ampia gamma di robot del produttore, dai modelli con braccio articolato agli SCARA, dai delta ai pallettizzatori, nelle varie dimensioni e con i diversi payload.

L’integrazione dei robot nel sistema presenta l’ulteriore vantaggio di richiedere un solo controller e un solo sistema di engineering per sviluppare, eseguire le diagnostiche e gestire le manutenzioni: non ci sarà più bisogno di un armadio di controllo aggiuntivo solo per controllare il robot, e si risparmierà anche spazio, oltre che fatica.


Drive integrati

Una seconda novità portata in fiera è rappresentata da un nuovo drive compatto della famiglia ACOPOSmotor. Si tratta in pratica una versione snellita dell’ACOPOS P3, ridotto a una misura di circa 60×80 mm in modo tale da poter essere installato direttamente sul motore che deve controllare.

Nonostante le dimensioni ridotte, l’azionamento è in grado di controllare motori fino a 350 W e sviluppa tempi di ciclo di 50 µS. Dispone inoltre di un’efficiente sistema di collegamento ibrido che consente di ridurre e razionalizzare il cablaggio.

Potete vedere le novità presentate in fiera in questo video che abbiamo girato allo stand di B&R a Norimberga con Nicoletta Ghironi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.