Schneider Electric acquista ProLeiT e punta sul settore della birra e dei latticini

Dopo l’accordo siglato lo scorso aprile e dopo l’ok delle autorità antitrust, Schneider Electric ha ufficialmente acquisito ProLeiT, azienda attiva nel campo del software – fornisce sistemi di controllo di processo (PCS) con funzioni MES integrate – per i settori del Food&Beverage, della chimica e delle scienze della vita.

L’azienda tedesca ProLeit, con sede a Herzogenaurach, può contare su più di 500 addetti in tutto il mondo, e contribuirà alla crescita di Schneider Electric allargandone il mercato, in particolar modo nei settori della birra e dei latticini, che hanno ottime prospettive di crescita.

“Unendo le esperienze di Schneider Electric e ProLeiT, aiuteremo i nostri clienti a far progredire la loro trasformazione digitale, garantendo al contempo una maggiore produttività ed efficienza”, ha dichiarato Peter Herweck, Vicepresidente esecutivo della divisione Industrial Automation di Schneider Electric.

L’acquisizione garantisce inoltre la crescita e l’allargamento di EcoStruxure, la piattaforma in cloud e architettura di sistema che include molti servizi di Schneider Electric, tra cui il software di Aveva, già saldamente affermato come tecnologia software di base. L’arrivo di ProLeiT garantirà da una parte tecnologie all’avanguardia per l’ottimizzazione dei processi di produzione, dall’altra un forte team di esperti in questi processi, le cui conoscenze sono concentrate nelle piattaforme di fama internazionale Plant iT e brewmaxx.

Tutti i clienti di ProLeiT potranno ora accedere all’intero portafoglio di soluzioni di Schneider Electric: dai prodotti connessi alle applicazioni, dai servizi agli analytics.

“Attraverso molti periodi interessanti e impegnativi, negli ultimi 34 anni insieme ai nostri dipendenti abbiamo trasformato questa azienda in una società di automazione leader a livello mondiale nel settore della produzione di birra, nonché un noto fornitore per il segmento dei beni di consumo confezionati, dell’industria alimentare e delle bevande, chimica e farmaceutica”, ha dichiarato Wolfgang Ebster, che entra in Schneider Electric da Vicepresidente di ProLeiT. “Crediamo di aver trovato il partner ideale per ProLeiT per iniziare il viaggio verso la prossima generazione. Siamo davvero felici e molto lieti di annunciare che oggi siamo stati accolti calorosamente nella famiglia Schneider Electric”.

Francesco Bruno

Giornalista professionista, laureato in Lettere all'Università Cattolica di Milano, dove ha completato gli studi con un master in giornalismo. Appassionato di sport e tecnologia, compie i primi passi presso AdnKronos e Mediaset. Oggi collabora con Dazn e Innovation Post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.