Un webinar organizzato da Yaskawa, OnRobot e Sick per fare il punto sulla robotica collaborativa

Si terrà giovedì 15 ottobre alle 11.00 il webinar “Controller, attrezzi e sensori: come la robotica diventa smart”, organizzato in modo congiunto da Yaskawa, OnRobot e Sick per fare il punto sulla robotica collaborativa ed ibrida a partire dagli elementi tecnici di base che la caratterizzano maggiormente.

L’uso di robot – e ancor più di cobot – è sempre più diffuso e ha raggiunto in modo indicativo anche ambiti produttivi tradizionalmente estranei a questo tipo di tecnologie. Questo ha generato nuove sfide, come quella di poter venire utilizzati da utenti inesperti, gestire operazioni e materiali insoliti ed essere in grado di entrare in rapporto con ambienti e oggetti per adeguare i processi di lavorazione.

Per rispondere a queste necessità la robotica ha fatto evolvere tutte le proprie componenti costitutive. I robot di ultima generazione sono dotati in modo sensibilmente maggiore di intelligenza rispetto a quelli di pochi anni fa.

Nel webinar, Yaskawa, OnRobot e SICK prenderanno in esame proprio queste evoluzioni e i vantaggi che esse comportano.

Tra gli argomenti principali, i robot controller, sempre più user friendly e idonei a utenti inesperti grazie a soluzioni con logica touch e sistemi di apprendimento a guida manuale, strumenti fine braccio e pinze di tipo collaborativo per abbattere i limiti d’uso in presenza di umani ed i sensori intelligenti, capaci di rilevare e analizzare dati in tempo reale per adeguare la funzionalità del robot a ambienti, persone ed oggetti.

La partecipazione al webinar è gratuita ed aperta a tutti gli operatori previa iscrizione. Per maggiori informazioni visitare il sito dedicato.

Valentina Repetto

Appassionata di tecnologia ma con un amore incondizionato verso la natura, si dedica alla fotografia e al video editing. Curiosa e esploratrice verso tutto ciò che la circonda. Laureata in Scienze e Tecnologie Multimediali, indirizzo comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.