Dall’esperienza di Sadas e Sei Sistemi nasce Alsiter

Alsiter – The automation mover è il frutto del progetto congiunto tra Sadas Group e Sei Sistemi, definitivamente concretizzato lo scorso 30 novembre 2020. L’idea alla base di Alsiter è quella di coniugare la flessibilità e il know-how di processo di Sadas Group con l’approccio tailor-made e l’esperienza che Sei Sistemi ha sviluppato in diversi settori industriali e manifatturieri, allo scopo di creare un nuovo player dell’automazione industriale in grado di soddisfare i bisogni dei clienti e rispondere alle esigenze di un mercato in continua evoluzione.

Alsiter – The automation mover è un system integrator che si rivolge a numerosi settori industriali: cartario, con soluzioni “chiavi in mano” dall’installazione alla progettazione dell’impianto, anche on-site, fino alla manutenzione e al monitoraggio; filo metallico, con la progettazione di apparecchiature e sistemi utilizzabili in campo automobilistico, elettrico, edile, medicale, tessile e della saldatura; siderurgico, con lo sviluppo di quadri e sistemi ad elevati standard di precisione che consentono di realizzare progetti costituiti da differenti tecnologie, dalle più datate alle più moderne, fino alla progettazione di sistemi ad hoc; gomma e plastica, con la progettazione e produzione di sistemi di automazione per macchine destinate all’estrusione e allo stampaggio di materie plastiche; distribuzione elettrica, con la realizzazione, l’installazione e il collaudo di apparecchiature a Bassa, Media e Alta Tensione, fornendo la componentistica oppure integrando il materiale fornito dal cliente, effettuando la messa in opera dei cavi e delle connessioni elettriche per gli impianti progettati o supervisionati; energie alternative, con la progettazione e realizzazione di impianti fotovoltaici su misura, di alta qualità ed efficienza, in ambito civile e industriale, incluso il servizio di consulenza per l’adempimento di tutti gli iter burocratici.

Alsiter – The automation mover può realizzare impianti industriali, offrire soluzioni per il revamping di impianti esistenti. Inoltre sviluppa sistemi di controllo integrati, soluzioni per la misurazione dell’energia, per la manutenzione predittiva. Infine si può occupare di riparazione e revisione dei motori.

Alsiter – The automation mover garantisce un servizio di assistenza continuo 24/7 in Italia e all’estero. Grazie ad un know-how unico e all’expertise di personale altamente qualificato, Alsiter è in grado di affrontare lavori complessi in qualsiasi fase dello sviluppo, incluso il reverse engineering di impianti obsoleti.

Con queste parole Roberto Altieri, Presidente di Alsiter – The automation mover, commenta la nuova realtà: “Il vasto know-how confluito in Alsiter ci permette di posizionarci sul mercato come un interlocutore a 360 gradi per la progettazione, la realizzazione, la messa in servizio e la manutenzione di qualsiasi impianto di automazione industriale”.

Giuseppe Simonini, Ceo di Alsiter – The automation mover, aggiunge: “Alsiter mette a disposizione dei propri clienti un team esperto e qualificato composto da ingegneri e progettisti hardware e software in grado di offrire sistemi ad hoc per impianti per il trattamento della carta e del cartone, impianti di trafilatura dei metalli, laminatoi, soluzioni di risparmio energetico e recupero dell’energia, supervisione e coordinamento di processo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Valentina Repetto

Appassionata di tecnologia ma con un amore incondizionato verso la natura, si dedica alla fotografia e al video editing. Curiosa e esploratrice verso tutto ciò che la circonda. Laureata in Scienze e Tecnologie Multimediali, indirizzo comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.