B&R semplifica lo sviluppo di applicazioni pick-and-place con mapp

Si chiama mapp Pick&Place la soluzione software sviluppata da B&R per aiutare gli OEM a realizzare applicazioni di prelievo e posizionamento di parti e materiali in tempi rapidissimi.

Il sistema controlla il robot e, contemporaneamente, gestisce il coordinamento con altri assi in linea, inclusi nastri trasportatori e sistemi di movimentazione.

Con mapp Pick&Place l’utente può soddisfare i propri requisiti di processo con la massima libertà, impiegando il numero necessario di robot delta, articolati o Scara. Il software consente inoltre agli sviluppatori di ottimizzare automaticamente il processo in diversi modi.

Possono scegliere, ad esempio, se i profili di movimento devono dare la priorità alla durata del pick più breve, se attuare logiche first in first out, o se eseguire un movimento ottimizzato dal punto di vista energetico.

Come parte della piattaforma software mapp Technology, mapp Pick&Place è automaticamente collegato a tutti gli altri componenti mapp. Di conseguenza, bastano pochi clic per impostare il coordinamento con altri assi di movimento, dispositivi di visione B&R o applicazioni HMI web-based realizzate con mapp View.

La programmazione manuale che normalmente richiederebbe questa operazione è stata in gran parte eliminata.

B&R offre soluzioni tecnologiche che integrano automazione e robotica. I robot del gruppo ABB (l’azienda che qualche anno fa ha acquisito B&R) sono completamente integrati nell’ecosistema di automazione B&R.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Valentina Repetto

Appassionata di tecnologia ma con un amore incondizionato verso la natura, si dedica alla fotografia e al video editing. Curiosa e esploratrice verso tutto ciò che la circonda. Laureata in Scienze e Tecnologie Multimediali, indirizzo comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.