Le politiche per digitalizzazione e transizione 4.0 nell’era post-Covid: il 14 aprile un seminario da non perdere

Quale saranno le evoluzioni delle politiche per la digitalizzazione e la transizione 4.0 dopo la pandemia? Di questo si discuterà nel corso del seminario “Le politiche per digitalizzazione e transizione 4.0 nella prospettiva del post-Covid”, che si terrà online il 14 aprile alle 17:30.

L’evento è organizzato dal professor Francesco Timpano, nell’ambito del corso di Politica economica avanzata della Laurea Magistrale di Gestione d’azienda della Facoltà di Economia e Giurisprudenza dell’Università Cattolica, sede di Piacenza, in collaborazione con Confindustria Piacenza e con il suo Presidente Francesco Rolleri.

Il seminario vuole approfondire ulteriormente le nozioni che gli studenti dell’Università Cattolica hanno avuto modo di studiare durante il corso di Laurea Magistrale, che si è concentrato (tra le altre tematiche) nel ricostruire il percorso e che ha portato all’evoluzione da Industria 4.0 a Transizione 4.0.

All’evento, che sarà moderato dal professor Timpano e dal professor Marco Allena, Coordinatore del corso di Gestione d’azienda presso la sede piacentina dell’Università Cattolica, interverranno diversi ospiti che aiuteranno a delineare la direzione verso la quale si stanno indirizzando le politiche nazionali e regionali nella prospettiva della transizione post-Covid.

Tra i relatori confermati figurano Marco Calabrò, Dirigente della Direzione generale per la politica industriale, l’innovazione e le piccole e medie imprese del Mise, e Morena Diazzi, Direttore Generale economia della conoscenza, del lavoro e dell’impresa della Regione Emilia Romagna.

Il dibattito sarà invece animato dal Direttore di Innovation Post Franco Canna e da Maurizio Fiaschè e Barbara Zanardi, due professionisti che si occupano di questi temi e che stanno seguendo i gruppi degli studenti impegnati in un lavoro di laboratorio di progettazione Next Generation Eu (NgEU), nell’ambito del quale il seminario è organizzato.

La partecipazione è aperta a tutti a questo link

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Michelle Crisantemi

Giornalista bilingue laureata presso la Kingston University di Londra. Da sempre appassionata di politica internazionale, ho vissuto, lavorato e studiato in Spagna, Regno Unito e Belgio, dove ho avuto diverse esperienze nella gestione di redazioni multimediali e nella correzione di contenuti per il Web. Nel 2018 ho lavorato come addetta stampa presso il Parlamento europeo, occupandomi di diritti umani e affari esteri. Rientrata in Italia nel 2019, ora scrivo prevalentemente di tecnologia e innovazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.