Da Yaskawa un nuovo robot di movimentazione veloce e preciso

Con un carico utile fino a 4 kg, una velocità fino a 1.000°/s e una ripetibilità di +/- 0,01 mm il nuovo Motoman GP4  è adatto a molte applicazioni automatizzate che richiedono il massimo grado di precisione con pezzi piccoli, ad esempio movimentazione e alimentazione flessibili, assemblaggio, carico e scarico di macchine o compiti di ispezione con tempi critici. Inoltre, il robot compatto è caratterizzato da un ingombro ridotto e da un interessante rapporto qualità-prezzo.

Come i suoi “fratelli maggiori”, Motoman GP4 ha tutte le peculiarità e offre tutti i vantaggi tipici della famiglia GP. Estremamente versatili dal punto di vista applicativo – basti pensare che l’acronimo GP sta proprio per General Purpose – si prestano all’uso anche in ambienti gravosi, dato il grado di protezione IP67, e sono disponibili in una vasta gamma di modelli.

Grazie all’ingombro ridotto e al design compatto, possono essere installati anche negli spazi più stretti.

Possono inoltre operare senza limitazioni in qualsiasi posizione; i cavi del robot possono essere inseriti sia lateralmente sia attraverso la base. L’alimentazione integrata negli assi ottimizza la configurazione delle pinze e garantisce il massimo grado di affidabilità durante il funzionamento.

Funzionamento intelligente e controller compatto ad alte prestazioni

La serie di robot GP impiega il controller ad alte prestazioni YRC1000micro. Per il controllo e la programmazione è dunque possibile utilizzare il classico device o l’innovativo Smart Pendant.

In alternativa, il robot può essere integrato in un livello superiore di controllo della macchina tramite i blocchi funzionali per PLC, con l’interfaccia software MotoLogix. In termini di connettività, interfacce e collegamento a nastri trasportatori, telecamere e sensori, Motoman GP4 condivide le caratteristiche, gli strumenti e le opzioni di tutti i controller robot compatti Yaskawa.

Grazie alle sue dimensioni ridotte e compatte, Motoman GP4 è particolarmente adatto per l’impiego nell’industria elettronica. Nel montaggio di moduli di precisione, GP4 offre prestazioni pari a quelle di una macchina rotativa a trasferimento veloce.

Inoltre, come robot a 6 assi, è ideale per il pick & place moderno e flessibile di piccoli pezzi, con l’impiego di sistemi di visione e di una piastra vibrante. Infine, il prezzo e le dimensioni compatte rendono il versatile GP4 un’interessante alternativa all’automazione convenzionale con sistemi di movimento cartesiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Valentina Repetto

Appassionata di tecnologia ma con un amore incondizionato verso la natura, si dedica alla fotografia e al video editing. Curiosa e esploratrice verso tutto ciò che la circonda. Laureata in Scienze e Tecnologie Multimediali, indirizzo comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.