La nuova sede di Murrelektronik a Vimercate un connubio tra innovazione e sostenibilità

La filiale italiana di Murrelektronik, azienda fornitrice di soluzioni di automazione e componenti per la gestione di alimentazione e connessioni, ha inaugurato ufficialmente i nuovi uffici all’Energy Park di Vimercate (MB).

Nella realizzazione dei nuovi uffici, Murrelektronik ha posto l’accento su innovazione e sostenibilità come elementi valoriali alla base delle proprie azioni.

Il claim “Stay connected” che campeggia all’ingresso della nuova sede non significa per l’azienda solo connessione a livello industriale ma si estende a 360 gradi su tutte le attività e sulla vision aziendale, incarnando l’idea di equilibrio tra la realtà industriale e la sostenibilità ambientale che premia il territorio, non a caso molti elementi che caratterizzano gli ambienti utilizzano materiali di recupero.


E anche la nuova sede di Murrelektronik è volutamente un connubio tra ambiente e innovazione, un ambiente lavorativo che stimola il senso di appartenenza.

Marco Capaccioli, Managing Director di Murrelektronik, ha detto: “La filiale italiana di Murrelektronik è stata aperta nel 1993 e sin da allora abbiamo cominciato a pensare al futuro. Reagire agli stimoli e alle criticità di un futuro in continuo cambiamento, adattarsi in modo flessibile e propositivo alle circostanze, questo è lo spirito che ogni giorno ci spinge ad affrontare qualsiasi tipo di sfida. La nuova sede ha per noi un significato molto importante che ingloba un senso di ripartenza ma anche di proseguimento del nostro cammino, rimanendo al passo con il mondo che cambia, migliorando il senso di accoglienza e appartenenza sia per i dipendenti che per i nostri partner e clienti”.

Marco Capaccioli

Gli interni della sede di Murrelektronik sono stati curati dall’Architetto Fabio Terraneo il quale, attraverso concetti che richiamano le tematiche naturali, ha interpretato il motto “stay connected” creando un mix originale nella ripartizione degli spazi interni. In un percorso ordinato all’interno delle aree sono stati riassunti concetti che rappresentano metafore e riferimenti precisi: l’intento di Murrelektronik è quello di fare in modo che i propri spazi generino un costante stimolo positivo.

“Il progetto è sostenuto dall’idea che il lavoro quotidiano e la tecnologia si possono fondere in un equilibrio armonico. L’ambiente lavorativo non deve essere chiuso anzi, deve poter ispirare chi lo vive. In questi nuovi spazi la natura è protagonista dialoga con la tecnologia”, ha detto Terraneo.

La nuova sede è uno dei progetti che Murrelektronik aveva in cantiere. Tra gli altri c’è la creazione di un competence center in grado di attrarre specialisti e coltivare talenti. La struttura punta a diventare il luogo ideale per valorizzare le persone e le loro specificità, grazie anche ad ambienti accoglienti e spazi interni polifunzionali.

Fiore all’occhiello della nuova sede è lo showroom, che ospita le soluzioni tecnologiche proposte dall’azienda, dando la possibilità ai clienti di vivere una esperienza immersiva e unica alla scoperta del mondo Murrelektronik.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Franco Canna

Giornalista professionista ed esperto in creazione e gestione di contenuti digitali e social media. Grande appassionato di tecnologia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende. E’ segretario e membro del Consiglio Direttivo di ANIPLA, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.