Eaton amplia la gamma di avviatori motore con nuovi dispositivi con tecnologia di collegamento Push-In

Eaton – azienda specializzata a livello globale nella gestione dell’energia – amplia la gamma di interruttori automatici per la protezione motore e contattori con la nuova versione con terminali Push-In, che affianca i componenti tradizionali con morsetti a vite o a molla.

Gli interruttori protettori magnetotermici PKZM0 e elettronici PKE fino a 32 A, i contattori Dilm fino a 38 A in AC-3 e i contattori relè Dila sono ora disponibili anche con i più efficienti terminali Push-In. Numerosi studi dimostrano che i terminali Push-In, rispetto ai tradizionali morsetti a vite, possono ridurre del 50% il tempo necessario per il collegamento di conduttori con puntalino.

La tecnologia Push-In offre ai costruttori di macchine e ai system-integrator numerosi vantaggi, il più importante dei quali è la semplificazione del processo manuale di cablaggio: il cavo – munito di puntalino – deve essere semplicemente inserito nel terminale, operazione che può essere eseguita con un’unica mano e senza utilizzare attrezzi.

Rispetto ai tradizionali terminali a vite, il tempo di cablaggio può quindi essere ridotto fino al 50% e, rispetto ai terminali a molla, la tecnologia Push-In offre un significativo aumento dell’efficienza. Le connessioni effettuate tramite terminali Push-In sono sicure ed esenti da manutenzione, anche in condizioni ambientali difficili e in presenza di scosse e vibrazioni: per questo, il mercato si sta sempre più orientando all’impiego dei terminali a molla o Push-In. Inoltre, la tecnologia Push-In è l’unica – e l’ideale – per chi vuole implementare il cablaggio automatizzato o supportato da robot ed è quindi particolarmente orientata al futuro.

Grazie ai nuovi componenti Push-In di Eaton, costruttori di macchine e system-integrator possono beneficiare direttamente di tali vantaggi. I dispositivi con terminali a vite o a molla possono essere facilmente sostituiti da quelli con tecnologia Push-In, senza che si renda necessario riprogettare il quadro da un punto di vista topografico.

Gli interruttori protettori Push-In hanno le stesse approvazioni e certificazioni di quelli con terminali a vite, tra cui Type E secondo UL. Inoltre, è disponibile anche una versione di interruttore protettore PKZM0 in cui i terminali di alimentazione sono a vite, mentre i terminali d’uscita sono Push-In: questo rende possibile alimentare – in modo molto semplice ed economico – più dispositivi in parallelo tramite sbarrette tripolari, continuando per tutto il resto a beneficiare dei vantaggi della tecnologia Push-in. Oltre agli interruttori protettori PKZM0 e PKE (fino a 32 A), ai contattori Dilm (fino a 38 A) e ai contattori relè Dila, Eaton offre anche le corrispondenti combinazioni di partenza motore pre-assemblate MSC con terminali Push-In, consentendo ulteriori riduzioni dei costi di montaggio e cablaggio.

“I nuovi componenti per il comando e la protezione motori con tecnologia Push-In ampliano ulteriormente l’offerta di Eaton di componenti per l’automazione. Il portafoglio di soluzioni Eaton con tecnologia Push-In comprende infatti PLC, il sistema di comunicazione intelligente SmartWire-DT, gli elementi di comando e segnalazione della serie RMQ, i relè di controllo programmabili EasyE4, interruttori automatici, avviatori elettronici e avviatori a velocità variabile con la medesima, innovativa, tecnologia di collegamento”, ha dichiarato Massimo Bartolotta, Segment Manager Moem di Eaton Italia. “Stiamo inoltre allargando la gamma di accessori con tecnologia Push-In per offrire un portafoglio completo di soluzioni di automazione basate su questa tecnologia di connessione altamente efficiente, tutto con un unico fornitore. Infine, nel corso dell’anno sono previste sessioni di formazione mirate, durante le quali metteremo le nostre competenze a disposizione dei Clienti come vero e proprio partner di fiducia, con l’obiettivo di favorirne la crescita professionale”.

Gli interruttori protettori elettronici PKE e gli avviatori motore pre-assemblati MSC con tecnologia Push-In saranno disponibili a partire da giugno 2022.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Valentina Repetto

Appassionata di tecnologia ma con un amore incondizionato verso la natura, si dedica alla fotografia e al video editing. Curiosa e esploratrice verso tutto ciò che la circonda. Laureata in Scienze e Tecnologie Multimediali, indirizzo comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.