MCRS-VD, una tecnologia che migliora velocità, precisione di pesatura e qualità della sigillatura delle confezioni di pasta

MCRS-VD è il nuovo sistema di confezionamento realizzato da Martini Srl per rispondere alle necessità di velocità, efficienza e flessibilità dei produttori di pasta di tutto il mondo.

La soluzione, realizzata grazie alle soluzioni tecnologiche e alla consulenza tecnica di Omron, nasce per automatizzare tutte le fasi del confezionamento, comprese la piegatura, la sigillatura e l’etichettatura.

Il risultato è stato ottenuto grazie alla particolare struttura della macchina, nella quale 2 confezionatrici verticali continue di tipo box-motion sono montate sopra un nastro a settori ad avanzamento intermittente e vengono alimentate da un doppio sistema di pesatura, costituito da una pesatrice multitesta modello Infinity.

Il sistema di pesatura rappresenta uno degli elementi differenzianti della soluzione: la pesatrice digitale multitesta Infinity di Martini consente di dosare la pasta velocemente e con estrema precisione convogliando le dosate verso due confezionatrici.

A garantire la precisione del dosaggio è la presenza di un filtro digitale di cui è dotata l’elettronica di controllo di ciascuna testa della pesatrice. Le prestazioni finali del sistema di confezionamento sono ottenute grazie al machine controller Omron NX701 1600 che coordina e sincronizza il funzionamento del sistema di pesatura con il sistema di confezionamento.

La scelta del machine controller Omron è dettata soprattutto da ragioni di velocità: grazie alla sua CPU e alla memoria a disposizione, NX701 1600 è in grado di gestire fino a 128 assi in tempo reale, supportando tutti i principali standard di comunicazione industriale, compresi EtherCat (verso il campo), EtherNet/IP (verso il mondo IT) e OPC-UA.

Nello specifico, il controllore NX701 1600 gestisce 34 servosistemi Omron 1S e 6 inverter 3G3MX2. Parte degli azionamenti sono deputati alla sigillatura della confezione basata su sistema di termoregolazione Omron NX-TC Perfect Sealing. Questa tecnologia stabilizza la temperatura filtrando tutti i disturbi legati alla termoregolazione per lasciare agli end user la facoltà di variare lo spessore delle confezioni.

In particolare, la possibilità di operare anche su range di temperatura molto ridotti (circa 2 gradi) consente ai produttori di pasta di utilizzare film più sottili o eco-friendly (fino a un minimo di 7 μm), riducendo lo scarto e i costi del materiale.

MCRS-VD è in grado di confezionare fino a 180 pacchi di pasta al minuto a cuscino e 160 confezioni a doppio quadro. Martini ha associato al sistema di confezionamento anche un sistema di pesatura doppio di tipo volumetrico, oppure la versione di dosaggio mista costituita da una pesatrice multitesta e un dosatore volumetrico per il confezionamento di varie tipologie di prodotti, fra cui cereali, riso e legumi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Innovation Post

Innovation Post è un portale di informazione e approfondimento dedicato alle politiche e alle tecnologie per l'innovazione nel settore manifatturiero. Il portale è nato alla fine di settembre 2016 e si è affermato come riferimento d’elezione per chi vuole informarsi su industria 4.0, automazione, meccatronica, Industrial IT, Cyber security industriale, ricerca e formazione, domotica e building automation. Innovation Post è una testata del Network Digital360 diretta da Franco Canna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.