Da Turck Banner nuove soluzioni di rilevamento su rulliere e nastri trasportatori

TTR Leading Edge Detection

Turck Banner Italia, fornitore di tecnologia sensoristica, illuminatori e segnalatori industriali, sistemi bus e sicurezza, ha presentato degli innovativi sensori in grado di rilevare con rapidità e precisione qualunque oggetto transiti sugli impianti di movimentazione.

Il rilevamento dei prodotti comporta particolari sfide, quali ad esempio l’accertamento del tipo di contenitori o imballaggi.

Oggi, a fianco delle tradizionali scatole, devono essere rilevati imballi ben più impegnativi quali polybag, blister, buste, contenitori e tubi che vengono ormai tutti comunemente trasportati su conveyor e possono presentare forme irregolari.

La conseguenza è che le soluzioni di accertamento devono essere adattate per rilevare in modo affidabile un prodotto. Inoltre esistono molti tipi diversi di trasportatori e impianti utilizzati per movimentare le merci e la sensoristica dev’essere anche qui adeguata.

La serie TTR (Through-The-Roller) di Turck Banner è una soluzione ideale per il monitoraggio di un’ampissima gamma di forme su un’altrettanto ampia gamma di conveyor.

É composta da sensori particolarmente affidabili per il rilevamento su rulliere di pacchi o imballi vari quali lettere, confezioni sottili, sacchetti di plastica, contenitori, scatole o altri prodotti.

La soluzione si monta, senza hardware aggiuntivo, tra lo spazio dei rulli trasportatori e dei fori standard esagonali o rotondi delle guide laterali o sulla scanalatura a T grazie a staffa e bulloneria fornite con il sensore. Le teste a molla riducono i tempi di installazione e di allineamento e di conseguenza i costi di manodopera.

I sensori sono allocati in una robusta custodia in alluminio e la soluzione è immune rispetto alla luce ambientale e alle scariche elettrostatiche per una maggiore durata.

La scelta del sensore giusto può ridurre gli errori causati dall’inceppamento dei prodotti, dalla sovrapposizione, dall’affiancamento e dai pacchi di forma irregolare.

Il sensore può essere prodotto su ordinazione in diverse lunghezze e distanze tra i raggi: da 200 mm a 1500 mm, a seconda della configurazione di installazione, con 2-7 sensori per la massima flessibilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Innovation Post

Innovation Post è un portale di informazione e approfondimento dedicato alle politiche e alle tecnologie per l'innovazione nel settore manifatturiero. Il portale è nato alla fine di settembre 2016 e si è affermato come riferimento d’elezione per chi vuole informarsi su industria 4.0, automazione, meccatronica, Industrial IT, Cyber security industriale, ricerca e formazione, domotica e building automation. Innovation Post è una testata del Network Digital360 diretta da Franco Canna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.