Robot più intelligenti, autonomi e sicuri: Qualcomm lancia due piattaforme computazionali dotate di AI e 5G

Creare robot più produttivi, autonomi e avanzati: a questi obiettivi si rivolgono le nuove piattaforme Qualcomm Robotics RB6 e Qualcomm RB5 AMR Reference Design. Due soluzioni 5G ed edge-AI espressamente dedicate alla robotica che Qualcomm Technologies ha presentato durante il suo summit annuale dedicato al 5G.

Le ultime soluzioni avanzate di Qualcomm Technologies mirano a supportare la creazione di robot più produttivi, autonomi e avanzati, sbloccando così nuove applicazioni commerciali tra cui AMR, robot di consegna, robot di produzione altamente automatizzati, robot collaborativi, aerei UAM (Urban Air Mobility), infrastrutture industriali di droni, soluzioni di difesa autonome.

Le nuove capacità di Qualcomm AI Engine e 5G offriranno possibilità all’avanguardia per creare robot e ambienti più intelligenti e sicuri, tra cui:

  • Maggiore autonomia per i robot di consegna a domicilio
  • coordinamento della gestione della flotta senza soluzione di continuità tra AMR in spazi industriali
  • dati e approfondimenti in tempo reale che permettono di prendere decisioni critiche nella produzione e nella logistica
  • intelligenza di prossima generazione per supportare il trasporto aereo urbano sicuro e autonomo

La piattaforma Qualcomm Robotics RB6 e il Qualcomm RB5 AMR Reference Design supporteranno applicazioni in fase di sviluppo indirizzate a OEM e produttori di robot che cercano di integrare i robot di terra in casi d’uso industriali in tutti i settori, comprese le applicazioni rivolte ai servizi governativi, la logistica, sanità, vendita al dettaglio, magazzinaggio, agricoltura, costruzione, servizi pubblici e molto altro.

“Sulla base della crescita e del successo delle soluzioni di robotica leader di Qualcomm Technologies, la nostra roadmap ampliata di soluzioni contribuirà a mettere a disposizione le tecnologie del 5G e dell’AI potenziata per supportare innovazioni più intelligenti, più sicure e più avanzate nella robotica, nei droni e nelle macchine intelligenti”, commenta Dev Singh, Business Development Senior Director e Head of Autonomous Robotics, Drones and Intelligent Machines di Qualcomm Technologies, Inc.

“Stiamo favorendo le innovazioni della robotica con la connettività 5G e l’edge-AI premium che trasformerà il modo in cui pensiamo e affrontiamo le sfide e le aspettative dell’industria in continua evoluzione nell’economia digitale”, aggiunge.

 

Alimentare l’innovazione della robotica 5G con funzioni premium ampliate

Costruita sulla base delle piattaforme robotiche dell’azienda, la piattaforma Qualcomm Robotics RB6 si colloca a un livello superiore rispetto le altre soluzioni di Qualcomm Technologies per la robotica, offrendo capacità estese che portano l’innovazione robotica aziendale e industriale al livello successivo, grazie ad AI e 5G migliorati.

La nuova soluzione offre una connettività 5G all’avanguardia con il supporto per le bande globali sub-6 GHz e mmWave nelle reti mainstream, aziendali e private. Le piattaforme Qualcomm per la robotica hanno un’architettura flessibile, con schede di espansione per supportare funzionalità di connettività in continuo sviluppo, consentendo alla piattaforma Qualcomm Robotics RB6 di fornire il supporto futuro delle funzionalità 3GPP Release 15 e Release 16, 17 e 18, quando le schede saranno disponibili.

La piattaforma potenziata introduce miglioriate capacità premium di elaborazione AI e video, attraverso il Qualcomm AI Engine potenziato, con supporto per 70 – 200 Trillion-Operations-Per-Second (TOPS) (INT8).

Il progetto Qualcomm RB5 AMR Reference è il primo progetto di riferimento AMR al mondo a offrire capacità AI e 5G avanzate strettamente integrate. Questa nuova soluzione aiuta ad accelerare lo sviluppo per i robot commerciali, aziendali e industriali, liberando possibilità innovative per le industrie che cercano di adottare soluzioni di robotica e di sfruttare i vantaggi delle soluzioni connesse di Intelligent Edge.

La piattaforma Qualcomm Robotics RB6 è composta da un ampio set di strumenti di sviluppo hardware e software che sono completi, personalizzabili e facili da usare. Per gli sviluppatori l’azienda ha messo a disposizione capacità software flessibili con un kit di sviluppo software (SDK) AI premium completamente integrato, il Qualcomm Intelligent Multimedia SDK.

Questo SDK riunisce multimedia, AI e ML, computer vision (CV) e blocchi di rete per supportare l’implementazione end-to-end di applicazioni robotiche.

Trazione globale e convalida dell’ecosistema

Qualcomm Technologies continua a collaborare con aziende leader dell’ecosistema della robotica, dei droni e delle macchine intelligenti per guidare l’innovazione per il 5G premium e le soluzioni abilitate da edge e AI, tra cui ADLINK, Hyundai Motor Company, LG Electronics, Microsoft Azure private multi-access edge compute (MEC), Samsung Electronics, Thundercomm, e altri.

Per abilitare la prossima generazione di soluzioni e progetti di robotica, Qualcomm Technologies sta continuando a collaborare con TDK per estendere ulteriormente le capacità della roadmap di soluzioni all’avanguardia di Qualcomm Robotics.

TDK ha aggiunto le sue tecnologie di sensori migliorate per applicazioni di robotica premium come parte delle ultime offerte di prodotti robotici di Qualcomm Technologies.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Michelle Crisantemi

Giornalista bilingue laureata presso la Kingston University di Londra. Da sempre appassionata di politica internazionale, ho vissuto, lavorato e studiato in Spagna, Regno Unito e Belgio, dove ho avuto diverse esperienze nella gestione di redazioni multimediali e nella correzione di contenuti per il Web. Nel 2018 ho lavorato come addetta stampa presso il Parlamento europeo, occupandomi di diritti umani e affari esteri. Rientrata in Italia nel 2019, ora scrivo prevalentemente di tecnologia e innovazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.