FX20, la stampante 3D per l’industria di Markforged, in mostra a MecSpe

La trevigiana 3DZ, rivenditore di stampanti 3D, sarà presente a Mecspe – la fiera dedicata alle tecnologie innovative per le imprese del manifatturiero 4.0, in programma a Bologna dal 9 all’11 giugno –, con un’esclusiva: la FX20 di Markforged, stampante 3D di ultima generazione, in grado di produrre componenti per l’industria manifatturiera di alta precisione a notevole velocità.

Presso l’area espositiva dell’azienda (stand C22, Padiglione 29), i visitatori potranno vedere in azione la stampante 3D a tecnologia CFR più potente, veloce e precisa che il colosso statunitense abbia mai realizzato. L’ultima frontiera in termini di stampa 3D di pezzi di alta precisione per tutto il settore manifatturiero.

Un’esclusiva per il mercato italiano: 3DZ è infatti l’unico rivenditore in Italia ad avere questa stampante 3D in fiera, con un modello demo. Gli interessati potranno toccare con mano e testare direttamente sul posto l’alta qualità superficiale e la resistenza dei pezzi stampati.

La FX20 rappresenta una vera rivoluzione per il settore stampa 3D. È la macchina più veloce e potente che Markforged abbia mai costruito, sotto ogni aspetto. Innanzitutto, ha un alto livello di produttività 5 volte più grande di tutte le altre macchine Markforged, grazie ad un’area di stampa molto estesa. Può stampare pezzi fino a 50 centimetri di lunghezza, oppure un elevato numero di piccoli pezzi contemporaneamente e ad altissima velocità.
“La FX 20 rappresenta una nuova frontiera nel campo della stampa 3D in quanto apre alla produzione di pezzi per molti settori produttivi dove è essenziale essere estremamente precisi e al tempo stesso realizzare componenti altamente resistenti”, spiega Andrea Simeoni, CEO di 3DZ.
“Siamo gli unici in Italia ad avere questa macchina in fiera. D’altronde 3DZ è il rivenditore di macchine per la stampa 3D con la più lunga storia sul mercato italiano, 11 anni di esperienza. Abbiamo installato oltre 2.000 macchine, con una gamma di brand trattati molto ampia. Il nostro obiettivo è proporre sempre la soluzione più adeguata al nostro cliente”, aggiunge.
Tra gli altri modelli presenti in fiera spicca la Figure 4 Modular di 3D Systems, sistema di manifattura additiva per realizzare pezzi ad uso finale e piccoli lotti di produzione in un’ampia gamma di materiali e con elevata precisione. Consente massima flessibilità nella produzione, grazie ad un sistema modulare e scalabile in base alle esigenze dell’azienda.
Ci sarà anche la Metal X di Markforged, stampante 3D per realizzare pezzi in metallo e rame. Sarà inoltre possibile vedere diverse applicazioni della stampa 3D tra cui mani di presa, attrezzature meccaniche, pezzi di ricambio personalizzati, e ci saranno anche dimostrazioni pratiche di utilizzo delle macchine con degli speech di approfondimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Michelle Crisantemi

Giornalista bilingue laureata presso la Kingston University di Londra. Da sempre appassionata di politica internazionale, ho vissuto, lavorato e studiato in Spagna, Regno Unito e Belgio, dove ho avuto diverse esperienze nella gestione di redazioni multimediali e nella correzione di contenuti per il Web. Nel 2018 ho lavorato come addetta stampa presso il Parlamento europeo, occupandomi di diritti umani e affari esteri. Rientrata in Italia nel 2019, ora scrivo prevalentemente di tecnologia e innovazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.