Istat: il Superammortamento non avrà effetti rilevanti sulla tassazione delle imprese

Nella sua audizione sul DEF il presidente dell’Istat Gian Carlo Blangiardo si è soffermato sulle possibili conseguenze dell’aumento dell’IVA, in caso di mancata sterilizzazione delle clausole, e sugli effetti fiscali di alcune misure previste dal Decreto Crescita: superammortamento, mini-Ires e aumento della deducibilità dell’Imu.

Continua a leggere

L’Italia nel limbo della stagnazione: il testo e gli scenari disegnati dal DEF 2019

Nel DEF 2019 la crescita del PIL rivista al ribasso a causa della “difficile situazione economica che abbiamo oggi di fronte”. Il Governo però conferma i suoi obiettivi scommettendo su investimenti pubblici, riforma fiscale e sostegno alle imprese impegnate nell’innovazione tecnologica.

Continua a leggere
La copertina del Rapporto sullo Sviluppo Mondiale 2019. Immagine dall'opera 'La realizzazione di un affresco che mostra la costruzione di una città' (Diego Rivera, 1931)

Il capitale umano investimento cruciale per innovare il mondo (senza spaccarlo)

Per stare al passo con i cambiamenti nel mondo del lavoro, l’investimento più sicuro per persone, imprese e governi rimane il capitale umano. Ma serve un nuovo contratto sociale aggiornato ai cambiamenti dell’economia e della società 4.0, con regole per il mercato del lavoro e politiche fiscali adeguate. Visione, proposte e strategie del World Development Report.

Continua a leggere

Il Governo approva il Decreto crescita “salvo intese”, ma le misure per le imprese ci sono tutte

Il Governo approva il Decreto Crescita con la formula “salvo intese”. Rispetto all’ultima bozza del 2 aprile, abbiamo riscontrato alcune misure mancanti, ma le misure di maggiore rilievo per le imprese ci sono tutte. Ecco la sintesi delle misure contenute nel decreto legge

Continua a leggere

Riforme, innovazione e incentivi: la ricetta Ocse per l’economia italiana in panne

Secondo il Rapporto economico sull’Italia dell’Ocse all’Italia serve una svolta: servono incentivi per crescere e innovare, dalla concorrenza nei mercati protetti allo sviluppo dell’innovazione anche attraverso incentivi mirati legati al programma Industria 4.0.

Continua a leggere

I robot che rubano il lavoro? È “la fake news del secolo”

Il 40% dei lavoratori italiani è ad alto rischio di sostituzione, ma se è vero che automazione può significare sostituzione, rischio contro cui i lavoratori possono proteggersi aggiornando le proprie competenze, è anche vero che la tecnologia può portare alla creazione di nuovi posti di lavoro.

Continua a leggere

Pin It on Pinterest