Nel disegno di legge di bilancio il rinnovo di Industria 4.0

Il Governo ha varato il decreto fiscale e il disegno di legge di bilancio. Tra i 13 pilastri della manovra il capitolo dedicato a Impresa e Innovazione. Il Governo annuncia di aver stanziato le risorse necessarie a proseguire gli incentivi del piano Industria 4.0, compresi il super e l’iperammortamento per beni tecnologici, software ed economia circolare, il rifinanziamento della legge Sabatini e il credito di imposta per la Formazione 4.0.

Continua a leggere

Bonomi a Conte: “Investire su industria 4.0, ricerca e sviluppo, giovani ed economia circolare”

Eliminare le misure costose e poco produttive, a partire da quota 100 e reddito di cittadinanza, riconfermare il piano Industria 4.0, investire su ricerca e sviluppo, pensare a una misura per incentivare la chiusura del trattamento del ciclo dei rifiuti industriali. Le proposte al Governo del presidente di Assolombarda Carlo Bonomi. Vincenzo Boccia propone un piano da 170 miliardi per le infrastrutture.

Continua a leggere

Gli incentivi per Impresa 4.0 e il Green New Deal nella Nadef

Il piano Industria 4.0 – Impresa 4.0 sarà confermato, rafforzato e aggiornato con un maggiore focus sulle PMI, sulle filiere e sui grandi investimenti strategici. Il Green New Deal sarà il “perno” della strategia di sviluppo del Governo. Arrivano i Green Bond e un’Agenzia nazionale per la ricerca e il trasferimento tecnologico. In manovra anche il disinnesco delle clausole IVA e un primo taglio del cuneo fiscale.

Continua a leggere
Vincenzo Boccia

Cuneo fiscale, giovani, infrastrutture, Impresa 4.0 e formazione: le grandi priorità del Paese secondo Vincenzo Boccia

Le grandi priorità: il cuneo fiscale, l’inclusione dei giovani, le infrastrutture, la detassazione dei premi di produzione. E poi la conferma del piano 4.0, consolidandone gli strumenti, ma anche un’attenzione al tema della formazione dentro le fabbriche. Sono queste le sfide che il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, lancia da Cernobbio, dove si è svolto il World Manufacturing Forum.

Continua a leggere

World Manufacturing Forum, ecco le 10 competenze chiave per il futuro dell’industria manifatturiera

Al World Manufacturing Forum di Cernobbio manager e specialisti tracciano le prospettive di sviluppo della manifattura: servono nuove tecnologie, ma anche le giuste skills per farle funzionare al meglio. Ecco le 10 competenze che servono, i 6 profili professionali emergenti e le 10 raccomandazioni a imprese e governi contenute nel report 2019.

Continua a leggere

Bianchi (Confindustria): “Servono incentivi forti per l’innovazione digitale e la sostenibilità”

In un’intervista esclusiva Andrea Bianchi, Direttore delle politiche industriali di Confindustria, fa il punto sulle sfide del governo verso industria 4.0, dal rinnovo del piano Impresa 4.0 al Green New Deal, e parla della sfida per il trasferimento di conoscenze e competenze alle imprese.

Continua a leggere

Stabilità, sostenibilità, filiere e PMI: Patuanelli detta le parole d’ordine del nuovo Piano Impresa 4.0

Conferma degli incentivi con rimodulazioni; focus sulle PMI e sulle iniziative che coinvolgono le filiere; premi per chi fa investimenti su sostenibilità ed economia circolare. Così Stefano Patuanelli presenta le linee guida che il suo Ministero seguirà nel rielaborare il sistema di incentivi del piano Impresa 4.0.

Continua a leggere

Il Green New Deal s’ha da fare (ma va fatto bene)

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte è intervenuto da Roma per parlare del Green New Deal, spiegando che sui temi ambientali ci sarà un “patto con le imprese” e nessun intervento a gamba tesa del Governo. Da Vicenza il Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli ha invece parlato del futuro del Piano Impresa 4.0, spiegando che le misure saranno ritarate con interventi che si inquadreranno in un piano più strutturato.

Continua a leggere

Pin It on Pinterest