Foto: Ruggiero Scardigno

Beni strumentali, 2018 in crescita, ma nel 2019 il mercato interno torna a scendere

Nel 2018 il comparto dei beni strumentali è cresciuto del 6,2%, trainato dall’andamento del mercato interno e, in misura minore, dalle vendite all’estero. Per il 2019 ci si attende una sostanziale stabilità, con il mercato interno in calo dello 0,2% a fronte di un export in crescita del 2,7%. Salmoiraghi: “All’Italia manca una visione del futuro”. Boccia: “Industria 4.0 non è una parentesi”.

Continua a leggere

Incentivi per Industria 4.0, verso un piano strutturale e strutturato per l’innovazione

A Roma l’atteso incontro tra le imprese e il Ministero dello Sviluppo Economico per discutere del futuro del piano Industria 4.0 – Impresa 4.0 e di come supportare il percorso di innovazione e trasformazione digitale delle aziende. Un incontro che riavvia di fatto il confronto tra governo e parti sociali sulla strategia per l’innovazione. Dal mega ammortamento al credito d’imposta per l’innovazione 4.0, ecco le proposte sul tavolo.

Continua a leggere
Foto: Ruggiero Scardigno

Macchine utensili, nel secondo trimestre il calo degli ordini prosegue (e accelera)

Nel secondo trimestre prosegue il calo degli ordini già registrato a inizio anno: i dati resi noti dal Centro Studi di Ucimu – Sistemi per Produrre parlano di una diminuzione degli ordini del 31,4% rispetto all’anno precedente, un trend di cui sono corresponsabili sia l’andamento del mercato interno (-43%) sia le esportazioni (-28,5%). Oggi l’incontro sul futuro del piano Impresa 4.0.

Continua a leggere

Avenia (Confindustria Digitale): “Italia in ritardo, subito un piano straordinario per il Digitale”

Un piano straordinario per il Digitale, strutturale, da inserire già nella prossima manovra finanziaria per colmare il ritardo che l’Italia ha nell’innovazione e ridare slancio all’economia. Cesare Avenia, il nuovo presidente di Confindustria Digitale, è convinto che accelerare la trasformazione digitale del Paese possa anche liberare risorse per lo sviluppo

Continua a leggere

La formula della creazione di valore: come si misura il ritorno di un investimento in software 4.0

Il calcolo del ROI di un investimento in beni immateriali non è banale, soprattutto quando si tratta di software che consentono di abbracciare il paradigma Industria 4.0. Ci stanno lavorando tre università – Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, Università di Firenze e Università di Pisa – in collaborazione con il Working Group Software Industriale di ANIE Automazione.

Continua a leggere

L’effetto-shock è finito, il Ministero dello Sviluppo Economico studia la riforma del Piano Industria 4.0

La spinta del piano Industria 4.0 sulla domanda di beni strumentali è stata forte. Ma gli indicatori economici sembrano indicare che l’effetto degli incentivi si stia esaurendo. Per questo il Governo sta pensando a una riforma del piano per l’innovazione. Marco Calabrò del MISE spiega i sei elementi di valutazione che si terranno in conto per avviare l’intervento di riordino.

Continua a leggere

Elettronica ed elettrotecnica, nel 2019 sarà stagnazione

Dopo un ottimo primo semestre, il secondo semestre del 2018 ha fatto segnare un forte rallentamento e il 2019 sarà all’insegna della stagnazione. I numeri del comparto dell’elettronica e dell’elettrotecnica e le proposte di ANIE Confindustria: continuità per Industria 4.0 e un nuovo piano Building 4.0. Boccia: questione industriale cruciale per l’Europa.

Continua a leggere

“Il 5G diventerà la rete di riferimento per Industria 4.0”, parola di Qualcomm

Perché il 5G è così importante per l’industria 4.0? Lo abbiamo chiesto a Qualcomm, uno dei più importanti player del mondo delle comunicazioni wireless. Tutto quello che c’è da sapere su affidabilità, latenza, potenziali applicazioni, ma anche sui tempi necessari a vedere sul campo i prossimi sviluppi tecnologici.

Continua a leggere
Foto: Ruggiero Scardigno

Macchine utensili, nel 2018 è ancora record (ma la spinta sembra esaurita)

I risultati messi a segno dall’industria italiana della macchina utensile, nel 2018, sono in assoluto i migliori di sempre. Ma nel 2019 il miracolo non si ripeterà. Carboniero: “Bisogna abbandonare la logica dell’intermittenza: dopo il piano Industria 4.0 è tempo di un’altra svolta”.

Continua a leggere

Il rinascimento dell’Italia? Passa anche dall’Intelligenza Artificiale. Ecco la strategia italiana disegnata dagli esperti

Le ‘Proposte per una strategia italiana per l’Intelligenza Artificiale’ elaborate dal gruppo di 30 esperti nominati dal Ministero dello Sviluppo Economico tracciano la strada da seguire perché l’Italia possa cogliere i vantaggi offerti dall’Intelligenza Artificiale. Il documento sostiene una visione antropocentrica dello sviluppo tecnologico, evidenzia opportunità e rischi dell’AI, le aree di applicazione prioritarie, le regole e le tutele da stabilire.

Continua a leggere

Decreto crescita, ecco le novità per le imprese

La legge di conversione del decreto crescita migliora l’incentivo per la digitalizzazione delle PMI, ampliando la platea delle imprese e delle tecnologie agevolate. Incentivi per chi partecipa a fiere internazionali, anche in Italia. Novità per mini Ires, deducibilità dell’IMU sui capannoni e taglio delle tariffe INAIL. Tutto confermato per superammortamento e Nuova Sabatini.

Continua a leggere

Pin It on Pinterest