Le tensioni commerciali colpiscono la fiducia delle imprese e frenano la crescita

L’Economic Outlook dell’OCSE mette in guardia sui rischi provocati da incertezza e sfiducia sui mercati mondiali. Serve sviluppare la Digital economy. La mancanza di competenze e infrastrutture adeguate contribuisce a spiegare perché le tecnologie digitali non sono riuscite a migliorare produttività e salari. L’Italia nel 2019 a crescita zero.

Continua a leggere

OCSE: per le PMI la digitalizzazione è un’opportunità, ma anche una minaccia

L’OCSE evidenzia ritardi e ostacoli nello sviluppo delle PMI verso la Digital transformation. Le Piccole e medie imprese sono il motore dell’economia e devono essere preparate e attrezzate meglio alla transizione digitale in corso, o rischiano di rimanerne schiacciate. L’Outlook 2019 sulle PMI e sull’Imprenditorialità.

Continua a leggere

Robot, l’Italia cresce ancora a doppia cifra

Il +11,5% registrato nel 2018 dalle vendite di robot in Italia, a fronte del +7% in Europa e del ben più magro +1% a livello globale, è un dato estremamente positivo che dice molto sugli sforzi che l’industria italiana sta facendo per ammodernare la sua struttura produttiva. Sono gli antropomorfi i robot più utilizzati. Positiva anche la previsione per il 2019: i robot installati dovrebbero crescere di un ulteriore +5%.

Continua a leggere

L’iperammortamento ha attivato 13,3 miliardi di investimenti nel solo 2017: Pmi protagoniste

I dati CSC-MEF mostrano che nel suo primo anno l’iperammortamento ha attivato 13,32 miliardi di investimenti: 10,01 in beni materiali e 3,31 in beni immateriali. L’analisi dei dati evidenzia però errori nelle dichiarazioni sul Software. Il 96% dei beneficiari dell’iperammortamento sono PMI.

Continua a leggere

Industria 4.0, aziende italiane spaventate dalla complessità

Secondo uno studio Boston Consulting – Ipsos il 22% delle aziende italiane del settore manifatturiero non ha ancora pianificato attività in ambito Industria 4.0 e il restante 78% che lo ha fatto si è concentrata prevalentemente su attività a bassa complessità. Le competenze? Servono, ma sono in pochi ad aver attivato dei team dedicati alla digital transformation.

Continua a leggere

Ocse: le competenze tecnologiche hanno un’importanza cruciale (e l’Italia arranca)

Nel suo rapporto sulle competenze l’Ocse evidenzia gli effetti della Digital transformation e del Digital divide per chi non si attrezza in maniera adeguata ai cambiamenti in atto. Quanto all’Italia, lo Skills Outlook 2019 rileva che la popolazione non possiede le competenze di base necessarie per prosperare in un mondo digitale, sia come individui che come lavoratori.

Continua a leggere

Siemens punta tutto su Infrastrutture e Digitale e avvia lo scorporo della divisione Gas & Power

Siemens ha deciso di focalizzarsi sui settori Digital Industries e Smart Infrastructure, scorporando le attività nel business Gas & Power. L’importante riorganizzazione avrà ricadute positive sull’occupazione: entro il 2023 tra nuovi assunti ed esuberi ci sarà un saldo positivo di oltre 10.000 nuovi posti di lavoro.

Continua a leggere

Decreto Crescita in Gazzetta Ufficiale: in vigore dal 1 maggio

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto-Legge 30 aprile 2019, n. 34 recante “Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi”. Il Decreto Crescita è ufficialmente in vigore dal 1 maggio 2019. Tutti gli approfondimenti e i testi definitivi delle norme previste.

Continua a leggere

L’Italia torna a crescere grazie all’export ed è fuori dalla recessione tecnica

L’Italia esce dalla recessione tecnica e, dopo i sei mesi negativi della seconda metà del 2018, ricomincia a vedere i primi timidi segnali di crescita: grazie all’export il PIL del primo trimestre 2019 fa segnare un +0,2% rispetto al trimestre precedente e un +0,1% rispetto allo stesso periodo del 2018. Cresce anche l’occupazione (+0,3%).

Continua a leggere

Decreto crescita: sì a superammortamento, mini-Ires e Nuova Sabatini, niente proroga del credito d’imposta per R&S

Nel Decreto crescita confermati il ripristino del superammortamento e gli interventi su IMU e mini-Ires. Ci sono anche l’aggiornamento della Nuova Sabatini e l’incentivo alla digitalizzazione per le PMI. Salta invece la proroga del credito d’imposta per le attività di Ricerca e Sviluppo. Ecco i testi delle norme.

Continua a leggere

Il Superammortamento non avrà effetti rilevanti sulla tassazione delle imprese

Nella sua audizione sul DEF il presidente dell’Istat Gian Carlo Blangiardo si è soffermato sulle possibili conseguenze dell’aumento dell’IVA, in caso di mancata sterilizzazione delle clausole, e sugli effetti fiscali di alcune misure previste dal Decreto Crescita: superammortamento, mini-Ires e aumento della deducibilità dell’Imu.

Continua a leggere

Pin It on Pinterest