Boston Dynamics: il robot Spot al servizio dei medici nella lotta contro il Coronavirus

Nuove applicazioni per il robot Spot della Boston Dynamics: da due settimane è operativo in un ospedale di Boston, per aiutare i medici nell’identificare, da remoto, nuovi pazienti affetti da Coronavirus. Si riduce così il rischio di contagio per i sanitari.

Continua a leggere
Il professor Paolo Dario

La rivincita della robotica, parla Paolo Dario: “I robot pronti a far ripartire il paese”

Secondo il professor Paolo Dario, fondatore dell’Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna, i robot possono rappresentare non soltanto un grande aiuto per gestire l’emergenza, ma anche una buona opportunità per creare l’ambiente adeguato a vivere la fase due. E grazie all’expertise delle aziende italiane di meccatronica, la robotica potrebbe anche essere un settore da cui potrebbe ripartire la manifattura italiana.

Continua a leggere

Con il Golden Power anche le imprese della robotica protette dalle scalate: ecco che cosa cambia nei “settori strategici”

Gli articoli 15 e 16 del Decreto liquidità potenziano significativamente il Golden Power, lo strumento che consente di salvaguardare gli assetti proprietari e l’operatività delle società italiane, pubbliche e private, estendendolo a nuovi settori strategici tra cui robotica, intelligenza artificiale, alimentare, sanità, finanza e assicurativo. Ecco tutte le novità e le implicazioni della nuova disciplina per le aziende.

Continua a leggere

Yaskawa supporta lo smart working con MotoSim VRC, il software per programmare robot a distanza

Yaskawa ha ideato una soluzione per offrire la possibilità di utilizzare MotoSim VRC per fare la programmazione a distanza dei robot Motoman con simulazione 3D. Questo strumento rappresenta un valido supporto per tutti coloro che vogliono accrescere la produttività delle loro giornate di smart working.

Continua a leggere

Yamaha migliora affidabilità e prestazioni dei suoi robot Scara

Yamaha Motor Robotics ha introdotto alcune migliorie per aumentare le prestazioni e l’affidabilità dei suoi robot industriali Scara, utilizzati per attività di presa e posizionamento e assemblaggio leggero. Tra i sistemi introdotti, la trasmissione diretta dal motore tramite viti a ricircolo di sfere, resolver magnetici per il rilevamento della posizione e la visione artificiale integrata.

Continua a leggere