Reti elettriche sicure e senza interruzioni: il caso Alperia

Alperia ha adottato la soluzione Kaspersky Kics for Nodes per proteggere i sistemi di telecontrollo dedicati alle centrali di produzione ed alla rete di distribuzione preposta all’erogazione di energia elettrica a 280 mila utenti nell’Alto Adige.

Continua a leggere

HMS Networks, partita la vendita dei prodotti Intesis per la Building Automation

Dall’1 gennaio 2020, HMS Networks commercializza i prodotti e le soluzioni a marchio Intesis, dopo aver acquisito nel 2016 la società spagnola fornitrice di soluzioni di comunicazione per la Building Automation. Le ultime novità in termini di gateway Intesis saranno presentate a Milano, in occasione della Mostra Convegno Expocomfort (MCE).

Continua a leggere

Smart building, energia sostenibile e mobilità elettrica: ecco le città del futuro

Nelle città del futuro gli edifici intelligenti saranno governati in maniera centralizzata da una piattaforma digitale che consentirà di massimizzare il comfort e la sicurezza degli abitanti, ma anche di dialogare con il sistema elettrico che li alimenta. Un viaggio nelle smart cities e negli smart building in compagnia di Sabina Belli (Abb), Alessandro Bruschini (Aruba), Cristian Pulitano Politecnico di Milano) e Jacopo Toniolo (Enerbrain)

Continua a leggere

Digitalizzazione e Smart cities, ABB premia i giovani talenti

ABB in occasione della quinta edizione di Genova Smart Week ha consegnato i premi di laurea GB Ferrari per le due tesi che si sono distinte maggiormente negli ambiti della Digitalizzazione attraverso l’Internet of Things e Smart Grids, Smart City e mobilità sostenibile. 

Continua a leggere
Un antico acquedotto di epoca romana

Anche l’acqua diventa 4.0: le reti idriche scorrono verso il mondo digitale

La digitalizzazione e l’intelligenza artificiale per elaborare e gestire grandi quantità di dati: nel futuro delle utilities tanta tecnologia al servizio della gestione efficiente del ciclo idrico integrato. Le opportunità e le sfide del futuro viste da Marco Fantozzi

Continua a leggere

Il 5G alla sfida dell’industria, ecco quali sono le nuove frontiere

La possibilità di guidare da remoto un tecnico per fare operazioni di manutenzione, anche complesse, attraverso la realtà aumentata, ma anche la realizzazione di digital twin nel campo della robotica collaborativa, dove poter simulare l’interazione tra uomo e macchina. Sono solo alcune delle applicazioni industriali della rete 5G che, con la release 16, che sarà rilasciata a inizio 2020, passa da una fase più dedicata al mercato consumer a quella industriale.

Continua a leggere