PNRR, ecco come saranno investiti 4,3 miliardi per riformare il sistema della ricerca

La Ministra Messa ha presentato il piano con cui il Governo punta a rivoluzionare il sistema della ricerca in Italia, grazie alle risorse del PNRR (a cui seguiranno quelle messe a disposizione dalle Leggi di Bilancio, dopo il 2026) e le riforme che faciliteranno la mobilità dei ricercatori tra università, centri di ricerca e imprese. I fondi messi in campo, 4,3 miliardi di euro, sono serviti a mettere a terra i progetti, le strutture e le reti di ricerca previsti dalla Componente 2 della Missione 4 del PNRR, “Dalla ricerca all’impresa”.

Continua a leggere

PNRR, nascono i cinque Centri nazionali per la ricerca sulle key enablig technologies

Nascono i cinque Centri nazionali per la ricerca in filiera, previsti dalla Componente “dalla ricerca al business” della Missione “Istruzione e Ricerca” del Piano nazionale di ripresa e resilienza, per cui sono stati stanziati 1,6 miliardi di euro. I centri saranno organizzati secondo il modello Hub & Spoke e si occuperanno di attività di ricerca e sviluppo in cinque aree strategiche per lo sviluppo del Paese: Simulazioni, calcolo e analisi dei dati ad alte prestazioni; Agritech; Sviluppo di terapia genica e farmaci con tecnologia a RNA; Mobilità sostenibile; Biodiversità.

Continua a leggere