Ad agosto in calo la fiducia di imprese e consumatori

Dopo mesi di crescita ininterrotta, l’indice della fiducia dei consumatori e delle imprese torna a registrare un lieve calo in agosto. Per le imprese (dove si registra un calo della fiducia dell’1,7%) a determinare la flessione sono soprattutto il settore manifatturiero e delle costruzioni, che registrano un peggioramento di tutte le componenti. Per quanto riguarda i consumatori, il calo è da attribuire al marcato calo delle attese sulla situazione economica generale e da un deterioramento dei giudizi sia sulla situazione familiare sia sull’acquisto di beni durevoli.

Continua a leggere