Desi 2021: Italia terzultima in Europa sulle competenze digitali

L’indice Desi 2021, che misura il livello di digitalizzazione dell’economia e della società dei Paesi membri dell’UE, evidenzia una situazione di estrema arretratezza del nostro Paese, soprattutto sul fronte delle competenze digitali e dello sviluppo del capitale umano. Ci sono progressi fatti sulla connettività e sui servizi digitali, che fanno guadagnare all’Italia qualche posizione nella classifica generale (da 25 a 20), ma siamo terzultimi sulla dimensione del capitale umano. La Commissione avverte che il gap di competenze con il resto dell’UE potrebbe limitare la capacità innovativa delle imprese italiane ed escludere parte della popolazione dai benefici dei servizi digitali.

Continua a leggere