European Digital Innovation Hub, ecco come nasceranno i poli che supporteranno l’innovazione delle imprese

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato il decreto direttoriale che consentirà di individuare i poli di innovazione che saranno candidati al ruolo di European Digital Innovation Hub. Queste strutture dovrebbero ricevere fino a 194 milioni di euro (metà dall’Europa e metà dall’Italia) per strutturarsi e, successivamente, favorire i percorsi di digitalizzazione delle imprese.

Continua a leggere
Gianluigi Viscardi, presidente del Cluster Fabbrica Intelligente

Gianluigi Viscardi confermato alla guida del Digital Innovation Hub Lombardia

Gianluigi Viscardi sarà presidente del Digital Innovation Hub Lombardia ancora per tre anni: il Consiglio Direttivo dell’associazione lo ha infatti confermato nella carica fino al 2023. La logica della continuità è stata seguita anche per il rinnovo dell’intero Consiglio Direttivo.

Continua a leggere
Linea di produzione Hi-tech nello stabilimento ABB di Dalmine (Bergamo)

Verso una supply chain più dinamica e collaborativa: opportunità e vincoli emersi dalla mappatura promossa da ABB e Confindustria

L’iniziativa intrapresa da ABB, insieme con quella avviata da Ansaldo Energia, un altro dei quattro Lighthouse Plant riconosciuti dal Cluster Fabbrica Intelligente, è decisamente ambiziosa: mappare il proprio ecosistema di riferimento per favorirne la progressiva digitalizzazione. L’iniziativa sperimentale è stata avviata in collaborazione con il Digital Innovation Hub Lombardia di Confindustria.

Continua a leggere

Il DIH Match 4.0 collabora con Cyber 4.0 per sostenere l’innovazione delle PMI abruzzesi

Match 4.0, il Digital Innovation Hub di Confindustria Abruzzo, ha stretto un accordo di collaborazione con Cyber 4.0, il Competence Center con sede a Roma, per accompagnare in sinergia le PMI del territorio nella transizione verso il digitale, con particolare attenzione alla Cybersecurity (e sulle specifiche declinazioni tematiche: E-Health, Food, Automotive e Spazio). Alle imprese abruzzesi saranno messe a disposizione dimostrazioni ed attività di orientamento, “anche attraverso la gestione di laboratori ed affiancamento per l’analisi dei fabbisogni digitali delle aziende interessate”.

Continua a leggere